Connect with us

Per Lei Combattiamo

SERIE A – L’AVVERSARIO | Tutto quello che c’è da sapere sulla Roma

Published

on

 


Dopo le due vittorie ottenute contro Fiorentina e Parma, la Lazio è pronta a scendere in campo nel Derby contro la Roma: appuntamento fissato per venerdì sera alle 20:45. Anche senza pubblico, sarà una gara delicata e dal sapore particolare, con la Lazio che deve cercare di confermarsi per avvicinarsi ancora alle prime quattro posizioni della classifica: al terzo posto c’è proprio la Roma di Fonseca, protagonista di un ottimo inizio di stagione. In palio ci saranno dunque punti pesanti: un motivo in più per fare bene, in una gara decisamente diversa da tutte le altre.

LA ROMA – L’inizio di stagione giallorosso è stato molto positivo, con una Roma che da subito si è ritrovata in zona Champions League. Solo tre sconfitte in 17 gare giocate, per una squadra che ha trovato da subito una continuità importante contro le piccole squadre. I risultati sono venuti a mancare nei grandi appuntamenti: i giallorossi hanno faticato proprio contro le cosiddette ‘big’ del campionato, sintomo di una crescita non ancora completa. La prestazione contro l’Inter di Conte ha tuttavia dato segnali incoraggianti sia dal punto di vista fisico che di gioco.

LA FORMAZIONE (3-4-2-1) – Lopez; Mancini, Smalling, Ibanez; Karsdorp, Villar, Veretout, Spinazzola; Pellegrini, Mkhitaryan; Dzeko.

LA STELLA – Non basta citare gli otto gol e gli otto assist realizzati sin qui da Mkhitaryan, per descrivere al meglio l’apporto che l’armeno ha dato a Fonseca e compagni. Esperienza e leadership, accompagnata da tanta qualità in fase offensiva: in questo momento il giocatore ex Arsenal rappresenta la prima minaccia offensiva della Roma. Anche quando non trova la rete, riesce comunque a creare situazioni importanti per i compagni. Dopo la deludente annata dello scorso anno, probabilmente neanche a Trigoria si aspettavano una stagione così.

IL PRECEDENTE – L’ultima sfida all’Olimpico tra le due squadre, è andata in scena il 26 Gennaio dello scorso anno. Fu una gara decisa dagli errori dei due portieri: la Roma trovò il vantaggio al minuto 26′ con il gol di Dzeko, a causa di un errore della retroguardia biancoceleste. Stessa sorte per il pareggio al minuto 34′ di Francesco Acerbi, arrivato dopo un clamoroso errore di Paul Lopez sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Il risultato finale fu 1-1, con la Lazio che non vide interrotta la sua striscia di risultati utili consecutivi in campionato.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

Juventus-Lazio, i convocati di Sarri: la scelta su Pellegrini

Published

on

 


Questa sera all’Allianz Stadium Juventus e Lazio si affronteranno per l’ultimo quarto di finale di Coppa Italia, con la vincente del match odierno che affronterà l’Inter di Simone Inzaghi in semifinale. Attraverso i propri canali social, la Lazio ha reso nota la lista dei convocati per il match con i bianconeri: anche il nuovo acquisto Pellegrini è subito disponibile.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW