Connect with us

CalcioMercato

The Guardian | Lazio, nel bilancio il pagamento di Pedro Neto è segnato al club sbagliato

Published

on

 


Secondo quanto riportato dal quotidiano inglese The Guardian, la Lazio avrebbe segnato il pagamento a bilancio del cartellino per il calciatore Pedro Neto, al club portoghese sbagliato. Gli 11 milioni necessari per acquistarlo, infatti, sono stati pagati allo Sporting Braga invece che allo Sporting Lisbona come indicato nei bilanci pubblici.

Il segretario generale della Lazio, Armando Calveri, ha dichiarato via mail al Guardian:Ci tengo a precisare che la Lazio ha acquistato entrambi i giocatori (Pedro Neto e Bruno Jordao) dallo Sporting Club Braga e non dallo Sporting Club de Portugal [Sporting Lisbona]. Sfortunatamente, è stato un errore del nostro dipartimento finanziario che è stato ingannato dai nomi simili dei club. Come ben sapete, l’SC de Portugal non ha mai registrato i giocatori. Adegueremo i nostri saldi specificando le note relative ai due casi “.

Alla domanda sul perché ci fosse una discrepanza tra i dati riportati dai conti di Braga e quelli della Lazio, ha aggiunto: “Come potete capire, tutte le informazioni finanziarie relative al trasferimento del giocatore sono riservate e rendono le cose più misteriose. Ma in questo caso l’immaginazione supera la realtà. La vostra “indagine” è fuorviata dal diverso approccio fiscale adottato dai due club, probabilmente. Tutti gli importi relativi al trasferimento sono dichiarati nel Fifa TMS [sistema di abbinamento dei trasferimenti] che tutela la trasparenza nelle transazioni finanziarie tra i club “. I conti dello Sporting Lisbona non fanno menzione di Neto, né di alcun pagamento ricevuto dalla Lazio in relazione ai diritti economici del giocatore. Un portavoce dello Sporting Lisbona ha detto che il club non ha mai avuto alcun interesse economico per nessuno dei due giocatori e ha aggiunto che la discrepanza è “ovviamente un errore della Lazio. La squadra legale dello Sporting Clube de Portugal ha già preso contatti con la Lazio per poter correggere questo errore “.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

CalcioMercato

CdSera | Il Mago è sul mercato, ma al Siviglia continua a non piacere

Published

on

 


Luis Alberto è sul mercato. Lo spagnolo non è soddisfatto dello spazio datogli da Sarri in questa stagione e il suo sogno sarebbe quello di tornare a Siviglia, ma il club andaluso non vuole investire su di lui. La Lazio è pronta a cederlo, tanto che in estate c’è stato anche un contatto con Monchi, che però ha risposto picche davanti ad alcuni dati riguardanti il Mago, come le palle perse, la velocità e i palloni recuperati.

La Lazio, però, ha bisogno di vendere se vuole muoversi sul mercato in entrata ed è difficile farlo solo con i soldi che si potrebbero ricavare dalle cessioni di Fares e Kamenovic. L’offerta convincente per Luis Alberto, però, non c’è. Lotito non vuole scendere sotto i 15 milioni, che però per un giocatore di 30 anni che passa molto tempo in panchina non sono pochi. Allo stesso tempo, aspettare è rischioso perché potrebbe continuare a deprezzarsi.

Corriere della Sera 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW