Connect with us

Per Lei Combattiamo

Lazio-Parma, Inzaghi: “Muriqi ha fatto un gol da attaccante vero. Lulic? La nota più bella della serata”

Published

on

 


Al termine della gara di Coppa Italia, Lazio-Parma, il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi ha parlato ai microfoni di Rai Due:

“Penso che abbiamo fatto un ottimo primo tempo, abbiamo creato tanto, due pali clamorosi e abbiamo approcciato bene la partita. Non sono partite scontate ma difficili, poi nel primo tempo abbiamo chiuso solo con un gol di vantaggio, nel secondo tempo è stato bravo Strakosha, abbiamo preso un gol rivedibile e poi fortunatamente Muriqi ha chiuso la partita e andiamo ai quarti di finale con molta fiducia. E’ un ragazzo che è arrivato tardi, ha preso il covid, è in ritardo di condizione ma negli ultimi 2 giorni si sta allenando bene, è sempre positivo e questa sera ha fatto un gol da attaccante vero. Lulic? E’ la nota più bella, ancora più della qualificazione. Sappiamo cosa ha passato negli ultimi mesi, sta crescendo di condizione e non mi aspettavo che questa sera entrasse così bene, adesso deve ritrovare la condizione migliore e sono sicuro che ci darà una grande mano. Il rinnovo non è un problema, l’importante era ritornare sui nostri ritmi e ritrovare tutti i giocatori, questo è successo nelle ultime partite, dopo il derby c’è stata la sfortuna dell’infortunio di Luiz Felipe Ramos e l’imprevisto di Luis Alberto. Per il mercato dobbiamo verificare i tempi di recupero di Luiz Felipe e ci stiamo guardando intorno vista l’emergenza nel reparto difensivo. Sokratis è uno di quei profili che si sta vagliando, ma il mercato di gennaio non è semplice, i giocatori che giocano con continuità difficilmente verranno ceduti dai vari club, vedremo cosa riusciremo a fare. Correa al posto di Luis Alberto è una soluzione che provai l’anno scorso con la partita col Brescia, questa sera è rientrato dopo lo stiramento a Milano a fine dicembre, lo aspettiamo a braccia aperte al massimo della forma. Avevamo due grandi obiettivi: riconfermarci in Champions e arrivare agli Ottavi. Con il Bayern sarà una partita proibitiva e speravamo di potercela giocare nel migliore dei modi, purtroppo abbiamo questa grave defezione di Luiz Felipe, giocatore in grandissima crescita e che sono sicuro che farà parlare di sé nei prossimi anni. Arbitri? Siamo fortunati, ci possono essere delle domeniche con qualche episodio a svantaggio, ma ho un ottimo rapporto con gli arbitri, sono competenti e ci aiutano. Possono esserci delle occasioni che mi vedono in disaccordo, come accadde in quella partita con il Genoa. Ma siamo fortunati con la classe arbitrale, anche stasera l’arbitro era giovane ma ha fatto una partita di grande personalità”.

Il tecnico biancoceleste ha poi aggiunto in Conferenza Stampa: “Tutti hanno fatto una bella gara. I cambi? Stasera mi sembrava giusto tenere Muriqi. Lulic è la nota più bella della serata, insieme alla qualificazione ai quarti, per il quinto anno consecutivo, non scontata viste le altre gare. Mercato? Si sta valutando; abbiamo avuto una perdita importante, quella di Ramos. Ci stiamo guardando intorno, ora aspetteremo l’intervento di Ramos. Intanto abbiamo reintegrato Vavro che si sta allenando nel migliore dei modi. Non sarà facile trovare un giocatore adesso”.

L’allenatore piacentino ha infine concluso con l’intervento ai microfoni di Lazio Style Radio, commentando così il successo ottenuto contro il Parma: “Abbiamo fatto un ottimo primo tempo e siamo stati poi ancora più bravi nel secondo a trovare il goal con Vedat. Sono contentissimo per Lulic, si merita di tornare da protagonista dopo tutto quello che ha passato e questa sera con l’ingresso in campo ha dimostrato di stare bene. Sono felice anche per Fares, Muriqi, Pereira e per il resto dei giocatori che avevano bisogno di minutaggio. Si gioca tanto e abbiamo poco tempo per preparare le gare, avremmo una doppio confronto con l’Atalanta ma ci penseremo a tempo debito, ora abbiamo il Sassuolo tra nemmeno due giorni e pensiamo a quella partita. I neroverdi sono una squadra organizzata, ma vogliamo fare una grade partita contro un avversario molto tosto. L’augurio è quello di continuare così cercando di non perdere giocatori. Eravamo molto contenti per il derby vinto, poi le notizie del giorno dopo di Luis Alberto e Ramos ci hanno spiazzati, lo spagnolo no ci sarà per alcuni giorni mentre il brasiliano mancherà per un periodo più lungo. Parolo in tal senso è un duttile, può ricoprire tutti i ruoli in caso di emergenza e in difesa al momento siamo in piena emergenza.” 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

Massimo Maestrelli e la Curva intitolata a papà Tommaso: “Chiamale se vuoi… Emozioni” | FOTO

Published

on

 


Oltre al successo della Lazio contro lo Spezia per 4-0, la giornata di ieri è entrata di diritto nella storia biancoceleste. Prima del match contro i liguri, è stata intitolata ufficialmente la Curva Sud a Tommaso Maestrelli, allenatore della Lazio vincitrice del primo Scudetto. Al taglio del nastro, oltre al Presidente della Lazio Claudio Lotito, era presente anche il figlio di Tommaso, Massimo Maestrelli, che ha ricevuto un targa commemorativa.

Questa mattina, lo stesso Massimo, ha ricordato la giornata di ieri attraverso Instagram. L’immagine pubblicata è accompagnata dal messaggio in ricordo di papà Tommaso: “E chiamale se vuoi… Emozioni, Babbo”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Max (@max_mauri)

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW