Connect with us

Per Lei Combattiamo

Lazio-Sassuolo, Marcello Gazzola: “Sarà una partita di livello. Acerbi? Dietro al calciatore un grande uomo”

Published

on

 


Alla vigilia dell’ultima gara del girone di andata per la Lazio contro il Sassuolo, la società biancoceleste ha pubblicato il Match Program della gara. Al suo interno è presente un’intervista all’ex difensore del Sassuolo Marcello Gazzola. Queste le sue parole:

Lazio-Sassuolo, ci siamo: che partita sarà?

Sarà una partita di livello, tra quelle che ormai sono due big del campionato. La Lazio da diversi anni si può considerare tale, mentre il Sassuolo ha avuto una crescita esponenziale negli ultimi campionati. Inoltre sono molto vicine in classifica, per cui sarà uno scontro diretto per un posto in Europa.

Conosci bene Acerbi, ti aspettavi che diventasse un leader anche in una realtà diversa?

Si, abbiamo giocato insieme per diversi anni. Ha sempre avuto una grande forza di volontà, soprattutto nel periodo della malattia, il più buio della sua vita, dove ne è venuto fuori da professionista vero. Sono quelle cose che ti rimangono dentro: quando dietro al calciatore c’è un grande uomo, si può fare la differenza in ogni realtà, piccola o grande.

In quale duello chiave si potrebbe decidere la partita?

Quest’anno ho visto molto bene il Sassuolo a centrocampo, con Locatelli che ha avuto una crescita importante: Manuel fa girare al meglio tutta la squadra. Vedo quindi un grande duello in mezzo al campo, dove entrambe le squadre hanno grande qualità. 

  


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

La S.S. Lazio onora la Memoria dei perseguitati della Shoah e delle vittime dell’odio

Published

on

 


Come riportato sul sito biancoceleste, la Lazio ricorda le vittime dell’Olocausto:
La Società Sportiva Lazio, Ente Morale, ricorda con commozione e onora la Memoria dei bambini, delle donne e degli uomini perseguitati della Shoah e vittime dell’odio. Non verranno mai dimenticati e continueremo a sentirli presenti, vivi, in ogni singolo istante, impegnandoci concretamente per dare luce alla Memoria e spegnere l’odio e la discriminazione in tutte le forme ottuse e violente in cui si manifestano ancora, ogni giorno“.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW