Connect with us

Per Lei Combattiamo

PAGELLE – Chi la dura la vince: Immobile sontuoso, Acerbi e Radu non mollano

Published

on

 


Reina 6,5 – Spettatore non pagante fino ai minuti finali quando allunga i guantoni a bloccare una conclusione, parata non complicata ma che dà sicurezza e tranquillità. I compagni gli devono delle corde vocali nuove.

Musacchio 6 – Qualche buona chiusura e tanta intelligenza nel gestire le energie. Deve ancora entrare a fondo nei meccanismi della difesa ma ha il merito di puntare sulla semplicità quando la benzina viene meno.

Dall’83’ Parolo SV

Acerbi 7 – Eroico nel buttarsi a corpo morto per contrastare le conclusioni dei sardi, appassionante il duello tra massimi con Pavoletti e Cerri da cui esce vincitore.

Radu 6,5 – Cuore, grinta e lucidità specialmente nella parte finale della gara quando la sofferenza è tanta. E in settimana si era pure fermato per un affaticamento.

Lazzari 7 – Punta l’uomo e crossa in mezzo, lo fa davvero tante volte ma mai trova un compagno in area pronto a sfruttare le sue traiettorie. Peccato perchè meritava un ringraziamento per tutti gli sforzi che ha fatto.

Dal 64′ Lulic 6 – Aiuta il compagno di mille battaglie Radu dietro e prova qualche incursione aerea nell’area avversaria. Minuti preziosi che mette nelle gambe.

Milinkovic 6,5 – Giganteggia nell’area rossoblù quando manda in porta Immobile grazie ad una sua torre volante. Mezzo punto in meno per quel tacco lezioso nei minuti di recupero.

Lucas Leiva 7 – La squadra è sbilanciata alla ricerca del vantaggio e il brasiliano si erige a diga su cui si infrange ogni velleità della squadra di Di Francesco. Esce stremato dopo l’ennesimo recupero.

Dall’82 Escalante SV

Luis Alberto 6 – Si prende una domenica di pausa, se lo può permettere. Entra ed esce con troppa discontinuità dalla partita, non azzecca nemmeno un calcio d’angolo. Sfiora il vantaggio con un tiro al volo.

Dal 64′ Akpa Akpro 6 – Il suo ingresso sancisce la volonta della Lazio di mettere la partita sui binari del furore e dell’agonismo, si adegua immediatamente.

Marusic 6,5 – Parte a sinistra e conclude a destra con lo stesso risultato positivo. Prezioso in entrambe le fasi di gioco.

Correa 5,5 – Primo tempo molto nervoso: se la prende con avversari, arbitro e raccattapalle di continuo senza combinare nulla. Non cambia troppo l’andamento nella ripresa.

Dal 73′ Muriqi 6 – Nella bagarre finale si mette a fare a sportellate conquistandosi delle rimesse laterali e aiutando i compagni a raggiungere il traguardo.

Immobile 8 – Ci prova di testa, in girata mancina e poi ancora di sinistro ma trova sempre Cragno sulla sua strada. Non demorde fino a quando con astuzia fa perdere il tempo al portiere rossoblù depositando in porta un pallone che vale tre punti in classifica e pesa in modo molto più considerevole.

 

All. Inzaghi 7 – Una vittoria arrivata con estrema sofferenza nel finale ma significa quarto posto in classifica. Quando toglie la qualità, la squadra ne risente rendendo una battaglia i minuti conclusivi.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

Claudio Lotito è stato eletto al Senato

edo9923@hotmail.it'

Published

on

 


Secondo quanto riportato dal magazine YouTrend (progetto di informazione incentrato sui trend sociali, economici e politici) il patron della Lazio Claudio Lotito (centrodestra), è stato eletto al Senato, nel collegio uninominale del Molise.

Bisognerà ora capire se e come cambierà il suo ruolo nella Lazio. Nei giorni precedenti si era parlato di “prove da Presidente” del figlio Enrico, ma prima sarà necessario comprendere come evolverà la situazione.

 

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:


I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW