Connect with us

Per Lei Combattiamo

Strakosha su un possibile addio alla Lazio: “Sono aperto a nuove sfide. Bundesliga? Campionato interessante”

Published

on

 


Il portiere della Lazio Thomas Strakosha è intervenuto quest’oggi ai microfoni di Sky Sports Germania, parlando di un suo possibile addio ai biancocelesti. La stagione attuale non è iniziata bene per l’estremo difensore albanese. L’arrivo di un giocatore con esperienza a caratura internazionale come Pepe Reina, lo ha fatto scalare nelle gerarchie di Inzaghi che vede nello spagnolo quella sicurezza non sempre garantita da Strakosha. Le voci di un possibile malumore dovuto alle sue esclusioni, sono state smentite sul nascere dalla Società biancoceleste. La sua prolungata assenza, sarebbe infatti dovuta da un infortunio subito al ginocchio, dal quale l’albanese sta progressivamente recuperando.

Queste le parole di Strakosha: “Sono aperto a nuove sfide. Roma è come una seconda casa per me ma la Bundesliga è un campionato molto interessante. Potrebbe essere un ottimo passo per la mia carriera. Il Borussia Dortmund? E’ un grande club con grandi ambizioni. Chiaramente è una società interessante che ha anche uno stadio incredibile. Mentirei se dicessi di non essere interessato”.

Di seguito i post di Max Bielefeld, reporter di Sky Sport Germania, pubblicati sul proprio profilo Twitter:

🗣 @OfficialSSLazio keeper Thomas Strakosha about his future @SkySportNewsHD: “I am open for new challenges. Rome is like a second home for me, but the Bundesliga is really interesting, of course it could be a good next step for me” #TransferUpdate pic.twitter.com/DwNziZ1LOK

— Max Bielefeld (@Sky_MaxB) February 8, 2021

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

Partita della Pace, le parole di Lotito e Immobile alla conferenza di presentazione

Published

on

 


Quest’oggi si è tenuta la conferenza di presentazione della Partita della Pace, iniziativa alla quale prenderà parte la Lazio con il suo bomber Ciro Immobile. L’attaccante sarà infatti capitano, insieme a Ronaldinho, di una della sue squadre che si affronteranno il 14 novembre. Alla conferenza, sono intervenuti sia Immobile che il Presidente della Lazio Claudio Lotito.

Queste le loro parole, raccolte da a Radiosei:

Lotito: “Ho accolto con favore questa iniziativa. Quando sono entrato nel mondo del calcio anche perché questo sport, con questo forte impatto mediatico, può educare e moralizzare. Viviamo un momento difficile, l’appello di pace del papa deve essere recepito da chi vive con i valori dello sport. Questa è una guerra nata per interessi geopolitici quindi queste iniziative servono peer sensibilizzare in tal senso. I valori che cerco di trasmettere al mio club e che cerco di tramandare nell’istruzione sportiva, perché al di la dei risultati del campo, dove siamo avversari e non dividere, sono trasportabili con questo sport perché insieme possiamo unire, esaltare il valore, il merito. Maradona anni fa mi ha chiesto di entrare a Formello proprio perché la Lazio incarna questi valori. Ed è stato contento di vedere l’accoglienza che gli abbiamo riservato. Il calcio non rappresenta i valori economici, ma i valori umani. lo dico sempre ai miei calciatori che devono scendere in campo con il rispetto degli avversari. Il valore di questo evento è proprio questo. Trasmettere tale messaggio ai giovani. Viva la pace”.

Ciro Immobile: “Sono felice che papa Francesco abbia scelto il calcio per mandare un messaggio così importante e sono orgoglioso di essere il capitano di una squadra. Sono contento perché giocheremo nel ricordo di Maradona che è stato capitano e rappresentante di questo evento in passato. Diego ha ispirato tanti di noi e continuerà a farlo”. 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:


I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW