Connect with us

Per Lei Combattiamo

Psg-Basaksehir, aperto procedimento sull’arbitro Coltescu

Published

on

 


Niente razzismo, nessuna discriminazione da parte degli arbitri. Perché in romeno ‘negru’ vuol dire nero senza connotazioni offensive“, come riportato dalla relazione dell’ispettore a difesa dell’arbitro romeno Sebastian Coltescu. La relazione, che avrà  peso in sede di valutazione della Commissione Disciplinare, spiega che l’espressione fu usata dal quarto uomo solo per distinguere fra i membri della panchina del Basaksehir chi andava sanzionato (il vice allenatore, il camerunese Webo).

Come riportato da gazzetta.it, la Commisione Disciplinare della Uefa ha aperto un procedimento dalla Uefa sul caso del quarto uomo del match tra Psg e Basaksehir: lo scorso 8 dicembre la partita fu sospesa e ripresa il giorno dopo da un diverso staff arbitrale. Se la relazione dell’ispettore avrà un peso determinante, la conseguenza sarà che le parole “quello nero“, in quel contesto, non potranno essere considerate discriminatorie. Di conseguenza non sarebbe intrapresa alcuna azione disciplinare per violazione delle normative Uefa.

Nel rapporto si legge che “dalle prove video e audio disponibili, è stato stabilito che Coltescu e Sovre (il guardalinee, ndr) hanno usato le espressioni in lingua romena ‘quello nero’ e ‘il nero’, semplicemente per identificare il secondo allenatore del Basaksehir, Webo. Secondo il rapporto linguistico, le espressioni romene ‘quello nero’ e ‘il nero’ non hanno connotazioni discriminatorie o negative. Inoltre, la parola ‘nero’ è ampiamente utilizzata dalle organizzazioni antirazziste e dai loro milioni di seguaci proprio per combattere la discriminazione. L’ispettore designato per l’etica e la disciplina ritiene che l’indagine su un possibile comportamento razzista o discriminatorio sia terminata, senza la necessità di un’azione disciplinare per violazione degli articoli della legge Uefa“.

L’arbitro Coltescu ha commentato, dicendo: “Grazie a tutti quelli che hanno presentato la notizia dal primo momento nel modo giusto, senza esagerazioni e deviando dalla verità. E che faranno altrettanto ora, per rispettare la verità vera. Sarò a disposizione del calcio romeno fino alla fine. Non a livello internazionale, dove la mia esperienza si è conclusa, ma solo per motivi di età“.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Europa League

Sturm Graz-Lazio, i convocati di Sarri per la gara di Europa League

Published

on

 


Sul proprio sito web ufficiale, la Lazio ha comunicato la lista di convocati scelti da Sarri per la sfida delle 18:45 di Europa League:

Portieri: Magro, Maximiano, Provedel;

Difensori: Gila, Hysaj, Lazzari, Marusic, Patric, Radu, Romagnoli;

Centrocampisti: Basic, Cataldi, Luis Alberto, Marcos Antonio, Milinkovic, Vecino;

Attaccanti: Cancellieri, Felipe Anderson, Immobile, Pedro, Romero, Zaccagni

  


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW