Connect with us

Per Lei Combattiamo

Inter-Lazio, Conte: “Grande partita contro un’ ottima Lazio. Abbiamo dimostrato una grande forza mentale”

Published

on

 


Nel post partita di Inter-Lazio, ai microfoni di Sky Sport, è intervenuto il tecnico nerazzurro Antonio Conte: ” La vetta della classifica era un obiettivo che inseguivamo da tempo. Lo abbiamo raggiunto oggi dopo una partita giocata contro un’ottima squadra, faccio i complimenti ad Inzaghi perchè questa squadra è tosta e quadrata. Noi stiamo dimostrando con una certa continuità forza mentale. Per noi questo deve essere un punto di partenza e non di arrivo. Alla prossima abbiamo il derby, sarà una partita bella con due squadre con ambizioni. Lukaku? Ha dato una grande risposta come la squadra nel complesso. È importante per lui dare risposte così in un periodo di prestazioni opache per qualcuno. Ci sono dei momenti di forma più bassi, oggi è tornato in maniera prepotente ed abbiamo bisogno di un Lukaku così. Oggi va fatto un plauso a tutti, a Eriksen che si sta calando bene e sta capendo cosa vogliamo da lui. Questa è la strada e tutti devono sentirsi protagonisti. Dobbiamo continuare così per l’unico obiettivo che è l’ Inter così da rendere orgogliosi i tifosi. Eriksen ha avuto un po’ di problemi di ambientamento e per capire il calcio italiano che è difficile e molto tattico. Ora c’è un’ intensità superiore agli anni precedenti, ora ha iniziato a capire ed entrare in determinate situazioni. Ora ha fatto un passo in avanti verso di noi, ha iniziato a capire l’italiano e questo è importante. Oggi ha fatto una partita molto attenta nella fase difensiva ed offensiva. Ha una gamba più rabbiosa rispetto a prima, è un’arma in più per noi, sono più sereno a contare su di lui ora. Perisic su Lazzari? Anche per Perisic il tempo è stato galantuomo. Abbiamo lavorato con lui e ora riesce a fare bene le due fasi, può crescere molto perchè ha potenzialità che neanche lui sa. Ha fatto una grande partita. È tornato all’Inter e si è messo in discussione, abbiamo lavorato con lui. Quando c’è materiale, magari ci vuole più tempo, ma poi si raccolgono i frutti. Con Eriksen e Persici possiamo ampliare le nostre soluzioni”.

L’allenatore interista ha poi parlato in conferenza stampa: “È un successo che porta sicuramente entusiasmo, siamo consapevoli del lavoro facciamo e che dovremo fare. In ogni caso deve essere un punto di partenza, vogliamo combattere per traguardi importanti, considerando la storia dell’Inter non può essere altrimenti. Vogliamo rendere orgogliosi i nostri tifosi dando tutto in campo. Eriksen ha giocato in passato in varie posizioni, gli è servito del tempo per ambientarsi in un calcio tattiche ha bisogno di una grande attenzione alla doppia fase. Poter contare su di lui mi dà maggiore tranquillità. Perisic? Con lui abbiamo lavorato con pazienza certosina, in origine è un’ ala offensiva. Complimenti a lui perché si è messo a disposizione con umiltà, ha molta qualità ma deve credere più in se stesso. Ha il potenziale per fare grandi cose anche in questo ruolo”. Lo riporta Tuttomercatoweb.com

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

L’Italia batte l’Ungheria e si qualifica alle Finals di Nations League

Published

on

 


A Budapest gli Azzurri vincono contro la squadra allenata da Rossi e si aggiudica la qualificazione alle Finals di Nations League. L’Italia sblocca la partita nel primo tempo con Raspadori che sfrutta un errore della difesa ungherese. Nella ripresa Dimarco realizza la rete del 2-0 contro l’Ungheria.

  


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:


I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW