Connect with us

Per Lei Combattiamo

Lazio, contro la Sampdoria una macchina da gol con Inzaghi in panchina: è la squadra a cui ha segnato di più da mister

Published

on

 


Ripartire subito. È questo l’obiettivo della Lazio dopo la sconfitta di domenica sera contro l’Inter. Il 3-1 subito dai nerazzurri ha interrotto una striscia di sette risultati utili consecutivi, fatto di un pareggio e sei vittorie di fila che hanno riportato i biancocelesti in piena lotta per un posto in Champions League. Sconfitta che però non ha compromesso il cammino dei biancocelesti, visto che è ancora tutto aperto, con sette squadre in dieci punti pronte a lottare per lo Scudetto e per un posto in Europa. Sono sedici le gare di campionato rimaste fino al termine della stagione, ancora tante, con la maggior parte degli scontri diretti da disputare e, ognuna, a questo punto della stagione, potrebbe rivelarsi decisiva. La prima squadra tra le prime sette a scendere in campo, nella 23° giornata di Serie A, sarà proprio la Lazio che, domani alle ore 15:00, ospiterà allo Stadio Olimpico di Roma la Sampdoria. Sarà fondamentale per i biancocelesti tornare a fare punti, visti anche i due scontri diretti di giornata, ovvero Atalanta-Napoli e Milan-Inter, per reagire e rispondere presente. La gara contro i blucerchiati però non sarà una passeggiata: la squadra di Claudio Ranieri viene da un buon momento, con dieci punti raccolti nelle ultime cinque partite che gli hanno permesso di stabilirsi con tranquillità a metà classifica, visti i quindici punti di distacco dal Cagliari terzultimo. I biancocelesti saranno chiamati, non solo a ripartire, ma anche a riscattare il netto 3-0 con cui la squadra dell’ex allenatore giallorosso si è imposta nella gara d’andata. Contro i blucerchiati mister Inzaghi avrà più di un problema nel reparto difensivo: oltre a Luiz Felipe, alle prese con il recupero dopo l’intervento alla caviglia, dovrà fare a meno di Wesley Hoedt, squalificato, e Stefan Radu, operatosi giovedì mattina per ernia inguinale.

 

PIOGGIA DI GOL CON INZAGHI CONTRO LA SAMP: È LA SQUADRA A CUI HA SEGNATO DI PIU’ DA ALLENATORE

Mister Simone Inzaghi, da quando siede sulla panchina biancoceleste, ha affrontato la Sampdoria per dieci volte e, il bilancio, non è poi così male: sette sono stati i successi, quattro in quel di Genova e tre nella Capitale, un solo pareggio e due sconfitte, entrambe fuori casa. I sette successi contro i blucerchiati, permettono alla squadra di Genova di posizionarsi al secondo posto di una particolare classifica: dietro solamente al Cagliari con otto successi, la Sampdoria è la seconda squadra, insieme a Fiorentina e Udinese, che mister Inzaghi ha battuto di più nella sua carriera da allenatore. La squadra sarda è stata battuta otto volte in dieci sfide, mentre al secondo posto ci sono tre squadre con battute sette volte, ovvero la Fiorentina in undici precedenti, la Sampdoria, appunto, in dieci e l’Udinese in nove. In caso di vittoria da parte della Lazio nella sfida di domani, la Sampdoria balzerebbe al primo posto, diventando così la squadra più battuta da Simone Inzaghi allenatore insieme ai rossoblù.

Ma non è finita qui. Oltre questo dato, mister Inzaghi ha anche un primato contro la Sampdoria: è la squadra a cui ha segnato più gol da allenatore. Sono ben 28 le reti segnate in dieci sfide contro i blucerchiati, quasi una media di tre gol a partita. Più precisamente 2,8. Seguono in questa speciale classifica il Genoa, al secondo posto con 26 reti subite dalla squadra di Inzaghi in dieci incontri, e l’Atalanta, terza con 24 gol incassati in dodici sfide.

La partita con il successo più netto contro i blucerchiati risale allo scorso maggio 2017 quando, allo Stadio Olimpico, i biancocelesti si imposero con un netto 7-3. Mentre l’ultima sfida, ovvero la gara d’andata di questo campionato, oltre ad essere la sconfitta con il risultato più netto di Inzaghi contro la Sampdoria, è stata la prima volta, negli ultimi dieci incontri, in cui la Lazio ha lasciato il campo senza segnare neanche una rete (3-0). La gara di domani si prospetta comunque ricca di gol, visto che negli ultimi dieci precedenti, ovvero in tutte le sfide di mister Inzaghi contro la Sampdoria da allenatore, si sono segnati, da un minimo di tre gol ad un massimo di dieci. Difese e portieri sono avvisati.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

Hellas Verona, ufficializzato il nuovo allenatore: il comunicato del club

Published

on

 


Attraverso un comunicato diramato sui propri canali social ufficiali, l’Hellas Verona ha reso noto il nuovo allenatore che guiderà la prima squadra. Si tratta di Marco Zaffaroni, ex difensore e tecnico del Cosenza.

Di seguito il comunicato:

“Verona – Hellas Verona FC comunica di aver affidato in data odierna la conduzione tecnica della Prima Squadra a Mister Marco Zaffaroni, nato a Milano il 20 gennaio 1969.

Zaffaroni sarà affiancato da Mister Salvatore Bocchetti. Il collaboratore tecnico sarà Luigi Pagliuca. I preparatori atletici saranno Marcello Iaia e Riccardo Ragnacci. Il preparatore dei portieri sarà Massimo Cataldi. Il match analyst sarà Guido Didona.

Queste le parole di mister Zaffaroni:

‘Ringrazio il Presidente Maurizio Setti, il Responsabile Area Tecnica Francesco Marroccu e il Direttore Sportivo Sean Sogliano per la fiducia che mi hanno dimostrato. Sono orgoglioso per l’incarico ricevuto e consapevole delle difficoltà che tutti insieme dovremo affrontare e superare, per provare a risalire in classifica. Concentrerò tutte le mie forze e le mie energie al campo insieme a Mister Bocchetti, a tutto lo staff e ai giocatori. Questa lunga pausa di campionato ci permetterà di conoscerci bene e lavorare al meglio, per farci trovare pronti alla ripresa del campionato, mercoledì 4 gennaio’.

A mister Zaffaroni, da parte di tutto il Club, un caloroso benvenuto e l’augurio di buon lavoro.”

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW