Connect with us

 

Per Lei Combattiamo

Lazio-Torino, blocco ASL: può giocare la Primavera. Cairo si prepara allo scontro

edoardo_00@hotmail.it'

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

Il focolaio nel Torino continua a tenere banco in Serie A e occhio al match contro la Lazio. Dopo il rinvio del match contro il Sassuolo, occhi puntati su ciò che potrebbe accadere nei prossimi giorni. Dopo il rinvio della partita contro il Sassuolo, molti hanno sottolineato come potrebbe saltare anche il match contro i biancocelesti. Difficile che in una situazione del genere l’Asl territoriale permetta al Torino di lasciare il Piemonte e arrivare a Roma lunedì. Ma anche se l’Asl dovesse bloccare il club granata, come riporta ‘TuttoSport’, potrebbe venir fuori un nuovo scontro tra la Lega di Serie A, il Torino e la Lazio. E con Lotito, tra l’altro, consigliere federale della stessa Lega. Il club piemontese punterebbe al rinvio, mentre i biancocelesti vorrebbero giocare. La normativa attuale relativa il Covid, inoltre, non prescrive che, anche in caso di blocco da parte dell’Asl di tutta la prima squadra, una partita venga necessariamente rinviata. A costo, per il club coinvolto, di dover mandare in campo la Primavera. Un quadro che potrebbe aprire la strada a possibili contenziosi e va tenuto conto anche dei rapporti non idilliaci tra Cairo e Lotito. Una situazione decisamente complicata da sbrogliare e che farà discutere non poco anche nei prossimi giorni. E Cairo potrebbe anche aprire un contenzioso, appellandosi al caso Juventus-Napoli.

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Esclusiva

ESCLUSIVA | Addio Strakosha, il fratello Dimitri: “Tutta la famiglia ricorderà per sempre questi anni, la Lazio avrà sempre un posto nel cuore di Thomas”

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 La Lazio chiude la stagione con un 3-3 maturato contro il Verona. Una gara che sa di addio per alcuni giocatori, tra cui il portiere Thomas Strakosha. Al termine della sfida, la redazione di LazioPress.it ha raccolto le parole del fratello Dimitri, che ha commentato così il saluto dell’estremo difensore albanese:

“È stato molto emozionante quest’ultima partita. La Lazio avrà sempre un posto speciale nel suo cuore per questi 10 anni. Ricorderà tutto perché i tifosi e il club sono stati molto buoni con lui. Ha solo bei ricordi e non dimenticherà. Lui è un tifoso della Lazio, sempre, così come me è tutta la famiglia. Ricorderemo per sempre questi 10 anni.” 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW