Connect with us

Per Lei Combattiamo

Bologna-Lazio, Lulic: “Sconfitta che brucia tanto. Negli ultimi metri dobbiamo avere pazienza e lucidità”

Published

on

 


Senad Lulic, dopo la sconfitta contro il Bologna è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio rilasciando le seguenti dichiarazioni:

“Questa sconfitta brucia tanto perché veniamo da una sconfitta pesantissima contro il Bayern. Volevamo fare un passo avanti. Abbiamo fatto la partita con anche delle occasioni, ma il calcio è così. Al posto di stare 0-1 dopo due minuti sei 1-0. Capita di sbagliate il rigore, speriamo in futuro di fare meglio e uscire dal campo come vincitori.

Penso che partendo da dietro e uscire palla al piede stiamo facendo bene. Negli ultimi metti dobbiamo avere più pazienza e lucidità, questo è mancato oggi. Ma le occasioni le abbiamo create. Oggi potevamo giocare anche altri 90 minuti ma senza segnare. Abbiamo messo in campo tutti i giocatori offensivi ma purtroppo non abbiamo trovato il gol.
Non abbiamo tanto tempo per pensare. Martedì c’è un’altra partita e dobbiamo guardare avanti. Dimentichiamo le ultime due e solo insieme torneremo a vincere.
Fisicamente ormai mi alleno da tanto tempo con la squadra, sto bene e sto migliorando. Sono entrato nelle ultime due quando eravamo in svantaggio. Oggi abbiamo avuto qualche occasione ma abbiamo fatto fatica a fare gol. Torino? Dobbiamo guardare a noi stessi, senza guardare agli altri. Dobbiamo tornare quelli che eravamo e giocare. Tutto il resto dipende da noi”.

Successivamente Lulic è intervenuto ai microfoni di Sky Sport. Queste le sue parole: “La reazione ci è mancata, i rigori si possono sbagliare, ma la reazione non deve essere quella. Bisogna credere nei propri mezzi. Oggi abbiamo avuto difficoltà anche a segnare. La testa fa sempre parte di una partita, non so se abbiamo digerito o meno la sconfitta con il Bayern, ma queste partite non devono succedere. Io penso che abbiamo avuto anche diverse occasioni, ma abbiamo fatto fatica. Dopo due sconfitte così qualche domanda dobbiamo farcela, analizzare meglio e  cercare di non ripetere gli errori fatti. Dobbiamo dimostrare che non siamo quelli di stasera. Il rapporto tra noi è ottimo, anche con i giocatori nuovi che sono arrivati. Pereira? Ci vuole tempo, ma penso anche che non abbiam giocato tantissimo, ci può dare una mano. I nuovi? Danno sempre tutto e dimostrano. Anche se giocatori fissi della formazione titolare ogni tanto riposassero per farli esprimere al meglio non sarebbe male. “

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

Nesta: “Romagnoli alla Lazio? Scelta di cuore, è tornato a casa. Per me ha fatto bene”

Published

on

 


Dal Milan all’Inter, passando per il suo futuro e alla Lazio. Questi sono i temi trattati da Alessandro Nesta nell’intervista ai microfoni del Corriere della Sera. All’ex difensore biancoceleste, tra le tante domande, è stato chiesto il suo pensiero su Lazio e Roma: “La Lazio ha qualità, la Roma vive di entusiasmo. Faranno un campionato simile”.

Non solo, tra i diversi temi trattati, c’è anche Alessio Romagnoli, arrivato dal Milan alla Lazio, facendo il percorso opposto rispetto all’ex 13 biancoceleste. Questo le parole di Nesta su Romagnoli, tra passato in rossonero e presente in biancoceleste: “Al Milan ha comunque giocato diversi anni ad alto livello. Poi sono arrivati nuovi in difesa e lì giocava di meno. Ha fatto una scelta di cuore, è tornato a casa, in una società importante, con un allenatore che fa giocare bene le sue squadre. Per me ha fatto bene”.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:


I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW