Connect with us

 

Extra Lazio

Nuovo Dpcm Draghi, scuole chiuse e DAD nelle zone gialle e arancioni se ci sono più di 250 casi ogni 100 mila abitanti

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

Secondo quanto riportato dal Corriere della Sera, il nuovo Dpcm è sostanzialmente chiuso, manca solo l’ultimo confronto tra governo e regioni alle 12 e poi la firma del premier Mario Draghi. La decisione più importante riguarda la scuola.
Alla fine, dopo le forti tensioni politiche di ieri tra i ministri, la cabina di regia riunita a Palazzo Chigi ha accolto il (contestato) parametro proposto dal Cts: le regioni gialle e arancioni che hanno oltre 250 casi di Covid ogni 100 mila abitanti per almeno 7 giorni di fila devono chiudere le scuole e mandare a casa gli studenti. Didattica a distanza per tutte le scuole di ogni ordine e grado anche nelle regioni rosse. Il provvedimento può scattare anche solo per province o comuni, non necessariamente per una intera regione.

Nello specifico, «la misura di cui al primo periodo dell’articolo 43 è disposta dai Presidenti delle regioni o province autonome nelle aree, anche di ambito comunale, nelle quali gli stessi Presidenti delle regioni abbiano adottato misure stringenti di isolamento in ragione della circolazione di varianti di SARS-CoV-2 connotate da alto rischio di diffusività o da resistenza al vaccino o da capacità di indurre malattia grave; la stessa misura può altresì essere disposta dai Presidenti delle regioni o province autonome in tutte le aree regionali o provinciali nelle quali l’incidenza cumulativa settimanale dei contagi sia superiore a 250 casi ogni 100mila abitanti oppure in caso di motivata ed eccezionale situazione di peggioramento del quadro epidemiologico». Lo riporta il Corriere.it

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Extra Lazio

Incidente d’auto per Eva Henger e Massimiliano Caroletti: la coppia in ospedale

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

Brutta disavventura per Eva Henger e Massimiliano Caroletti, che sono rimasti coinvolti in un grave incidente: il fatto è avvenuto in Ungheria, vicino Kaposvar. Come raccontato da Paolo Pasquali, direttore artistico dell’agenzia che segue la showgirl, la coppia si trova attualmente in ospedale: “Si trovano in due ospedali diversi a 300 km di distanza l’uno dall’altro, dopo l’incidente Massimiliano è stato portato con l’eliambulanza in un posto, lei in un altro“.

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW