Connect with us

Per Lei Combattiamo

Vittorie a tavolino: precedenti nella storia della Lazio

Published

on



@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 
 
 


Oggi allo Stadio Olimpico di Roma non si è svolta la partita LazioTorino: i granata, in isolamento fino alle 24 di oggi come da disposizione della Asl locale, non sono partiti per la Capitale. La gara, rimasta fissata alle 18:30, non è stata rinviata dal momento che la Lega ritiene che il Torino abbia già utilizzato il bonus di un rinvio stagionale per la gara col Sassuolo. Si attende la decisione del giudice sportivo in merito alla possibile vittoria per 3-0 della Lazio. Ripercorrendo la storia biancoceleste, in passato altre gare sono state disputate e vinte dalla squadra capitolina per diversi motivi. Di seguito ecco le partite.

Legnano – Lazio (14-12-1930)

Il 14 dicembre del 1930 nella 12^ giornata di campionato la vittoria viene assegnata a tavolino alla Lazio: nonostante i biancocelesti fossero in vantaggio allo Stadio Pisacane con la rete di Foni al 41’, l’arbitro Carraro Albino decise di sospendere la partita per incidenti dall’87’.

Napoli – Lazio (09-02-1941)

Il 9 febbraio del 1941 nella 18^ giornata di campionato allo Stadio Partenopeo la vittoria viene assegnata alla squadra biancoceleste dall’arbitro Galeati Giovanni: la Lazio, in vantaggio dal 15’ grazie al rigore di Lombardini, porta a casa tre punti per invasione di campo avvenuta al 83’ di gioco.

Messina – Lazio (27-10-1963)

Il 27 ottobre del 1963 nell’8^ giornata di campionato la Lazio vince per 1-3 allo stadio Giovanni Celeste: reti di Rozzoni (16’, 45’), autorete del biancoceleste Stucchi (7’) e Landri (37’) su rigore. La partita, arbitrata da Giulio Campanati, viene sospesa dal 62’ per incidenti sul campo.

Milan – Lazio (30-04-1978)

Il 30 aprile del 1978 nella 29^ giornata di campionato, a San Siro viene assegnata la vittoria a tavolino alla Lazio, in vantaggio sul Milan per 0-1 grazie al goal di Luigi Martini (41’). La partita viene sospesa per lancio di oggetti in campo.

Napoli – Lazio (07-01-1979)

Il 7 gennaio del 1979 nella 13^ giornata di campionato la Lazio affronta il Napoli allo stadio San Paolo: 1-1 il risultato sul campo grazie alle reti di Nicoli (13’) e Beppe Savoldi (17’). La vittoria viene successivamente assegnata alla Lazio per lancio di oggetti in campo.

Fonte: http://dati.numeridelcalcio.com/tavolino.aspx

 
 
 
 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS




RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

CalcioMercato

Calciomercato Lazio | Ceduto a titolo temporaneo un centrocampista

edo9923@hotmail.it'

Published

on



@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 
 
 


Dopo una trattava lampo e inaspettata, definita nei giorni scorsi, la Lazio comunica di aver ceduto Gonzalo Escalante a titolo temporaneo alla Cremonese. La scorsa stagione il calciatore aveva giocato in prestito all’Alavés.

“La S.S. Lazio comunica di aver ceduto a titolo temporaneo, sino al 30/06/23, i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Gonzalo Escalante a favore della US Cremonese. Quest’ultima società ha il diritto di opzione per l’acquisizione definitiva”.

 
 
 
 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS




RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW