Connect with us

 

Per Lei Combattiamo

CONFERENZA PIRLO – “Lazio che lotterà per la Champions, non sarà facile. Bentancur? Ci inventeremo qualocosa a centrocampo”

edoardo_00@hotmail.it'

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

Dopo la vittoria contro lo Spezia, adesso la Juventus attende all’Alianz Stadium la Lazio di Simone Inzaghi. Big Match per entrambe e gara importante per i biancocelesti che vogliono rialzarsi dopo la sconfitta contro il Bologna. A presentare la gara per i bianconeri ci ha pensato il tecnico Andrea Pirlo in conferenza stampa. Ecco le sue parole.

LAZIO – «E’ una grande squadra, che gioca insieme da 5/6 anni quindi hanno un gioco ben definito. Si conosco bene e i risultati parlano per loro. Sono arrivati in Champions, sappiamo di affrontare una squadra che lotterà fino alla fine per arrivare in alto. Sappiamo delle loro caratteristiche, non sarà facile».

LAZIO E PORTO – «Tutte le partite sono decisive qui alla Juve. Sono abituato a pensare gara dopo gara, perché il presente è la partita di domani».

INDISPONIBILI – «Stamattina qualcuno si è allenato in parte con la squadra, ma abbiamo ancora un giorno per recuperare qualcuno. Peccato per l’assenza di Bentancur che ci costringerà a fare altre scelte. Non abbiamo una rosa lunga per scegliere altri centrocampisti quindi ci inventeremo qualcosa».

DE LIGT, BONUCCI E MORATA – «De Ligt non si è ancora allenato. Ha preso una contusione a Verona e vedremo domani come starà. Bonucci ha fatto una parte di allenamento con noi oggi, ma anche per lui non c’è il 100% che possa partire dall’inizio. Morata sta meglio, ogni giorno che passa cerca di incrementare la sua forma fisica quindi speriamo possa fare più di 30 minuti».

ARTHUR RECUPERATO COL PORTO – «Lo spero. La visita fatta ieri è andata bene. Il dolore sta diminuendo, quindi dipenderà da quando rientrerà in campo con noi. Speriamo di recuperarlo presto».

MCKENNIE – «Non mi ha sorpreso perché lo abbiamo scelto noi per le sue caratteristiche. Lo seguivamo dallo Schalke, quindi sapevamo avesse queste giocate. Ora che è stato riscattato non deve pensare di essere al top ma è solo un punto di partenza».

PAROLE SACCHI – «Non le avevo letto. I giovani mi sembra si siano inseriti bene: non penso siano loro il problema, anzi. Stanno facendo di più delle aspettative. I veterani stanno dando il loro contributo, hanno dato una mano a far inserire questi ragazzi perché non è facile arrivare nel mondo Juve. Si stanno comportando sempre bene».

RIPOSO PER CRISTIANO RONALDO – «Sì come tutti, quando giochi tante partite è normale che una giornata o due di riposo fanno bene. Siamo contati, ha stretto i denti e lo farà ancora. Ha dimostrato di essere un professionista, dando sempre l’esempio».

FOCOLAIO COVID – «Sappiamo quanto voi… Dai tamponi è risultato positivo Bentancur, poi è uscita la notizia dello Spezia. Se c’è un focolaio lo sapremo dai prossimi controlli».

RAMSEY – «Sta bene, potrà essere della partita. Ha giocato a Verona, domani può essere una risorsa in più e potremo avere bisogno di lui».

FAGIOLI TITOLARE – «Può giocare o meno dal primo minuto, dipende da chi avremo a disposizione. Non abbiamo la certezza di chi rientra. Si sta allenando bene, sa quello che deve fare. E’ sicuro delle sue capacità, siamo tranquilli se può iniziare dal primo minuto».

ENTUSIASMO – «Le partite sono tutte importanti. Con la Lazio è importante per il discorso classifica, quindi l’entusiasmo c’è. Non mancherà mai. Se devo sentirmi dire che manca grinta, non mi è piaciuto mai da giocatore e adesso non bisogna metterlo nella squadra».

FUGA DELL’INTER – «Mi avete fatto sempre la stesa domanda… Loro hanno vinto e noi abbiamo vinto. Se vincerà tutte le domeniche vincerà il campionato».

PRIORITA’ CHAMPIONS – «Non mi sento di dirlo. Siamo in competizione su tutti i fronti: finché ci sarà speranza noi continueremo a lottare per il campionato, se vincerà qualcun altro gli faremo i complimenti».

PROGETTO GIOVANI – «Abbiamo iniziato un progetto, che ora sembra non vada più bene. Noi sappiamo quello che dobbiamo fare. Il progetto va avanti, sappiamo che non dobbiamo sbagliare ma abbiamo questo in testa».

CHE GARA SARA’ – «Dobbiamo fare una partita intelligente, sapendo di essere in un periodo delicato. E’ importante gestire bene ogni situazione, perché non si può andare a 100 all’ora per 90’».

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

Il saluto di Strakosha: “10 anni bellissimi di gioia e trofei, rimarrai sempre nel mio cuore Lazio mia” | FOTO

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

Oltre che per Lucas Leiva, ieri sera contro il Verona è stata l’ultima partita con la maglia della Lazio per Thomas Strakosha. Il portiere classe ’95, dal 2012 in biancoceleste, ha prima militato nella Primavera della Lazio, per poi diventare un titolare fisso della Prima Squadra. Questa mattina, attraverso un post sul proprio profilo ufficiale Instagram, Strakosha ha voluto saluta e ringraziare il popolo biancoceleste per questi 10 anni trascorsi insieme. Alcune immagini della serata di ieri sono accompagnate dal messaggio: “Arrivato il momento di salutarci Lazio mia dopo 10 anni bellissimi intensi pieni di goia e trofei. Voglio ringraziarti insieme a tutti compagni che ho avuto dalla primavera alla prima squadra con i suoi allenatori insieme a loro staff la società e tutti suoi bellissimi tifosi che ci hanno sempre sostenuto….GRAZIE LAZIO MIA RIMARRAI SEMPRE NEL MIO CUORE TI AUGURO IL MEGLIO BUONA FORTUNA”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da NEVER GIVE UP (@thomas_strakosha)

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW