Connect with us

Per Lei Combattiamo

PRIMAVERA1 | Le pagelle di Inter-Lazio: male la coppia difensiva Pica-Novella, Tare l’unica nota positiva

Published

on

 


Furlanetto 5.5 – Non ha nessuna responsabilità sui primi due gol, mentre sul tris forse poteva fare qualcosa in più. Rischia molto con due disimpegni di piede sbagliati sui quali comunque l’Inter non riesce a fare male.

Floriani Mussolini 5.5 – Stecca la terza uscita da titolare. Non riesce a spingere a dovere, in occasione del raddoppio non si oppone minimamente al cross da cui poi nasce la rete.

Novella 5 – Ha la scusante di non giocare nel suo ruolo naturale e, nonostante tutto, se la cava. L’errore sull’autogol è però imperdonabile: completamente solo colpisce in maniera goffa insaccando il terzo autogol consecutivo per i biancocelesti.

Pica 5 – Altro pomeriggio negativo per il classe 2002. In occasione del primo gol si fa bruciare sulla fascia destra, nell’azione del raddoppio lascia completamente libero di colpire Casadei.

Ndrecka 5.5 – La fascia da capitano gli regala grinta e vitalità, ma non la capacità di fare la differenza sulla sinistra. Prova qualche discesa interessante, ma manca lo spunto decisivo.

Bertini 5.5 – Nelle ultime uscite non riesce più a fare la differenza. Nel primo tempo rimedia il giallo, in occasione del terzo gol dell’Inter è in ritardo su Mirarchi che chiude i giochi.

Dal ’79 Guerini SV 

A. Marino 5.5 – Parte bene con qualche accelerazione di livello, ma poi si perde non riuscendo quasi mai a dare il cambio di ritmo in fase d’impostazione.

Czyz 6 – È ancora lontano dalla sua forma migliore, ma nelle poche sortite offensive c’è quasi sempre. Fornisce involontariamente l’assist del due a uno.

Cesaroni 5 –  Rimpiazza lo squalificato Shehu rimanendo però assente per gran parte della gara. Ha l’occasione di riaprire il match in apertura di secondo tempo, ma si fa murare da Rovida.

Dal ’60 Castigliani 5.5 – Rientra dopo lo stop per infortunio e lancia subito segnali incoraggianti. Svaria molto sul fronte offensivo dando sempre la sensazione di poter fare male. La sue prova viene però macchiata da una simulazione (molto dubbia) che induce l’arbitro ad espellerlo per doppia ammonizione.

Tare 6.5 – Dopo un’ora di gioco arriva il primo pallone buono e non sbaglia beffando Rovida con un pallone m0lto delicato. Buono anche il lavoro di sponda per far salire la squadra in una gara molto complicata.

Dal ’74 Nasri SV

Cerbara 5.5 – È vero, i palloni giocabili si contano sulle dita di una mano. Ha il pregio di non mollare creando anche una mezza occasione con una discesa sulla destra sul finire di primo tempo, mentre a pochi minuti dalla fine spreca mandando sopra la traversa..

All. Menichini 5.5 – Prova ad andare oltre l’emergenza, ma le difficoltà sono evidenti. Prima Novella con l’autogol e poi Castigliani con l’espulsione lo tradiscono. La situazione di classifica è sempre più preoccupante con il tecnico che non riesce a trovare un punto da cui ripartire.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Formello

FORMELLO – Differenziato per Patric. Domani ancora doppia seduta

Published

on

 


Dopo la ripresa andata in scena questa mattina, il gruppo biancoceleste si è ritrovato a Formello nel pomeriggio, per la seconda seduta di giornata. Oltre all’assenza di Marcos Antonio, da segnalare il lavoro differenziato svolto da Patric. Dopo un riscaldamento caratterizzato da attivazione atletica ed esercizi sulla rapidità, è iniziato il lavoro tattico agli ordini i mister Sarri, con due formazioni in campo schierate con il 4-3-3. La seduta è terminata dopo una partita a campo ridotto, in cui si sono affrontati rossi e celesti. La squadra tornerà in campo domani per la seconda doppia seduta consecutiva.

Dopo i test andati in scena in questi giorni, il gruppo biancoceleste è tornato in campo a Formello questa mattina, per la prima delle due sedute di giornata. Oltre a Vecino e Milinkovic-Savic, che quest’oggi scenderanno in campo nell’ultima gara dei rispettivi gironi, l’unico assente è Marcos Antonio, alle prese con un problema influenzale. Dopo una prima fase di attivazione muscolare, il gruppo ha svolto un lavoro atletico, seguito da una lunga fase dedicata alle prove tattiche, in cui la squadra era divisa per reparti. Il gruppo biancoceleste tornerà a lavorare nel pomeriggio.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW