Connect with us

Per Lei Combattiamo

TMW | Lazio, la delusione e la rabbia di Lotito: ieri, pomeriggio di (accesi) confronti a Formello

Published

on

 


Acerbi ieri mattina ha provato a scherzarci su, per tagliare un po’ la tensione di un periodo delicato. “Mi sarebbe piaciuto rimanere, ma devo andare agli allenamenti“, ha detto il difensore nella conferenza organizzata dalla Lazio all’Olimpico in occasione della Giornata Internazionale della Donna. “E soprattutto devo prepararmi al discorso del presidente…“, ha chiuso Acerbi, abbozzando il sorriso. La faccia di Lotito invece era tutt’altro che divertita: non ne voleva sapere di ironizzare in questo momento così difficile per la Lazio, che ha perso 4 delle ultime 5 partite e vede la zona Champions allontanarsi sempre di più. Così nel pomeriggio è piombato a Formello e, dopo l’allenamento pomeridiano, si è intrattenuto per più di mezz’ora con squadra. Si è sfogato, il presidente, deluso per l’eccessivo ritardo dal quarto posto (con una partita in meno, quella col Torino). Vuole ed esige di più, soprattutto perché, ha ribadito in più di un’occasione, lui ha mantenuto i suoi impegni, come il saldo in anticipo la doppia mensilità di febbraio e marzo. E ora pretende che sul campo la squadra faccia lo stesso.
Oltre al colloquio (quasi unidirezionale, con toni accesi), Lotito ieri ha parlato a lungo con Tare, Inzaghi e il resto dello staff tecnico. Anche loro sono finiti nel mirino dell’ira del presidente, sempre convinto che la Lazio sia una squadra competitiva e non da settimo posto in classifica. All’allenatore, con cui c’è in ballo un rinnovo che al momento non è in discussione, ha rimproverato l’utilizzo praticamente costante sempre degli stessi giocatori, quando invece preferirebbe più rotazioni e un impiego maggiore delle seconde linee. Ma non è una novità, questa. Già a più riprese negli scorsi mesi Lotito ha chiesto a Inzaghi questo, di coinvolgere maggiormente tutta la rosa. Che dovrà subito cambiare rotta prima che le acque intorno Formello diventino troppo ostili. E il Crotone può già essere l’ultima spiaggia. TuttoMercatoWeb\Riccardo Caponetti

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Europa League

Sturm Graz-Lazio, le probabili formazioni dei biancocelesti

edo9923@hotmail.it'

Published

on

 


Questa sera alle 18.45 la Lazio sarà ospite allo Sturmstadion Liebenau, per la terza giornata del girone F di Europa League. Ecco le probabili formazioni dei biancocelesti:

LAZIO (4-3-3) – Provedel; Hysaj, Gila, Romagnoli, Marusic; Milinkovic, Cataldi, Vecino; Felipe Anderson, Immobile, Pedro.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW