Connect with us

Per Lei Combattiamo

CdS | Lazio-Torino, l’avvocato della Lazio Gentile: ”Gli atti della Asl poco chiari”

Published

on

 


Il ricorso: il club biancoceleste andrà avanti.

Come riportato dal Corriere dello Sport, l’avvocato Gian Michele Gentile, legale della Lazio, ha dichiarato a Radio Punto Nuovo: ”Percorreremo ogni grado di giudizio. E’ un problema molto serio. Il giudice Mastrandrea dispone il recupero sul divieto Asl, ma a nostro avviso quel documento non è chiaro, lo ha ravvisato anche il giudice limitandosi a prenderne atto. Sui rapporti tra Torino e autorità sanitaria mi sembra sia stata sollecitata la Procure Federale. E si pone un quesito più urgente. L’ordinamento sportivo ha ancora potere o non ha più potere? Il protocollo è sbagliato o c’è almeno un vuoto normativo. Si rischia di minare lo svolgimento del campionato attraverso l’atto di una Asl. E qui si dispone la quarantena dei giocatori negativi, dell’intero gruppo squadra, non solo dei positivi. Non è un problema di contrasto tra Cairo e Lotito. E’ un problema più ampio: si tratta di capire quello che deve fare il campionato in situazioni come questa. Se i due presidenti si scontrano non riguarda l’ordinamento giuridico. Io dico che c’è un buco nell’ordinamento sportivo per quanto riguarda la disciplina Covid. I provvedimenti emanati sino ad oggi dall’ordinamento sportivo non hanno risolto il problema”.

La stessa emittente radiofonica ha registrato anche l’intervento di Eduardo Chiacchio, legale del Torino, soddisfatto della sentenza di primo grado. ”Se la Lazio vuole impugnare questa decisione, può legittimamente esercitare il suo giudizio. A mio avviso siamo davanti ad una sentenza con motivazioni inoppugnabili che rendono giustizia ad una situazione di fatto che si era creata. Per cui ritengo che il margine di impugnazione, anche se tutti possono esercitare il diritto d’appello, non sia affatto semplice. Immagino che ci sarà ancora tanto da lavorare, ma sono già preparato sotto questo profilo. Esiste un documento rilasciato dall’ASL che consiste in un atto prescrittivo a cui la squadra Torino doveva ottemperare. Ognuno può vederla secondo le sue ragioni, ma sul documento credo ci sia poco da discutere”.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Formello

FORMELLO – Differenziato per Patric. Domani ancora doppia seduta

Published

on

 


Dopo la ripresa andata in scena questa mattina, il gruppo biancoceleste si è ritrovato a Formello nel pomeriggio, per la seconda seduta di giornata. Oltre all’assenza di Marcos Antonio, da segnalare il lavoro differenziato svolto da Patric. Dopo un riscaldamento caratterizzato da attivazione atletica ed esercizi sulla rapidità, è iniziato il lavoro tattico agli ordini i mister Sarri, con due formazioni in campo schierate con il 4-3-3. La seduta è terminata dopo una partita a campo ridotto, in cui si sono affrontati rossi e celesti. La squadra tornerà in campo domani per la seconda doppia seduta consecutiva.

Dopo i test andati in scena in questi giorni, il gruppo biancoceleste è tornato in campo a Formello questa mattina, per la prima delle due sedute di giornata. Oltre a Vecino e Milinkovic-Savic, che quest’oggi scenderanno in campo nell’ultima gara dei rispettivi gironi, l’unico assente è Marcos Antonio, alle prese con un problema influenzale. Dopo una prima fase di attivazione muscolare, il gruppo ha svolto un lavoro atletico, seguito da una lunga fase dedicata alle prove tattiche, in cui la squadra era divisa per reparti. Il gruppo biancoceleste tornerà a lavorare nel pomeriggio.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW