Connect with us

Per Lei Combattiamo

PRIMAVERA TIM CUP | La Lazio sfida l’Inter sognando un posto in semifinale

Published

on

 


La crisi nera, anzi nerissima della Lazio Primavera continua senza tregua. Dopo il pareggio illusorio contro il Genoa, i biancocelesti sabato pomeriggio hanno toccato il punto più basso della loro stagione cadendo in trasferta contro un Ascoli che non aveva mai vinto in stagione. La situazione in campionato, penultima posizione a quota 11 punti, è drammatica, eppure, nel mezzo dell’incubo retrocessione, ecco arrivare un grandissimo trampolino di rilancio. Si chiama Tim Cup, un torneo in cui i biancocelesti sono avanzati con le unghie e con i denti sin dal primo turno contro il Cosenza, eliminato anche e soprattutto grazie a due rigori parati da Furlanetto, passando poi per Napoli ed Atalanta. Partita dopo partita il sogno è diventato sempre più concreto: oggi alle 13 Ndrecka e compagni faranno visita all’Inter nei quarti di finale per tentare l’impresa e conquistare un posto in semifinale.

L’avversario

Per approdare tra le magnifiche quattro della Tim Cup alle giovani aquile servirà un vero e proprio “miracolo” contro un Inter fortissima. I nerazzurri, secondi in campionato, vivono un ottimo periodo di forma con 7 vittorie e 2 pareggi nelle ultime nove, potendo anche vantare la miglior difesa del campionato, appena 11 gol incassati. In vista del match di oggi alle 13, sono pochi i dubbi per il tecnico Madonna pronto a schierare nuovamente un 4-3-1-2 tutto estro e qualità. A centrocampo ci sarà quasi sicuramente Sangalli (squalificato in campionato) insieme a Casadei, mentre in attacco Martin Satriano, autore di 6 gol in stagionale, potrebbe essere affiancato da Fonseca che è andato in panchina nell’ultimo turno di campionato. Per la Lazio, dunque, si prospetta una montagna ripidissima da scalare, ma i biancocelesti sono concentrati e determinati a riscattare la sconfitta in campionato (3-1) subita appena dieci giorni fa.

Le altre sfide dei quarti di finale

Cagliari-Hellas Verona; Fiorentina-Juventus; Genoa-Empoli

La probabile formazione

Gestire le energie provando a mantenere intatto il sogno della Lazio. Questo il piano di Menichini che conosce l’importanza, soprattutto a livello morale, della sfida con i nerazzurri con il tecnico toscano che nel suo 4-3-1-2 si affiderà a quasi tutti i fedelissimi. In porta spazio per Gabriel Pereira, mentre in difesa l’unica novità potrebbe essere Floriani Mussolini sulla sinistra. A centrocampo, al fianco di A. Marino, torneranno Bertini e Czyz, con quest’ultimo che dovrà scontare ancora una giornata di squalifica in campionato. In avanti, infine, l’unico dubbio riguarda chi farà coppia Raul Moro con Castigliani e Tare in ballottaggio per una maglia da titolare.

LAZIO (4-3-1-2): Gabriel Pereira, Floriani Mussolini, Armini, Franco, Ndrecka; Bertini, A. Marino, Czyz; Shehu; Raul Moro, Castigliani.

All. Leonardo Menichini 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

SERIE A | La Juventus trionfa all’Arechi: battuta la Salernitana

Published

on

 


Termina l’ultimo incontro di questa 21esima giornata di Serie A tra Salernitana e Juventus. A trionfare è stata la squadra di Massimiliano Allegri con un netto 0-3 firmato Vlahovic (doppietta) e Kostic. Con il successo odierno i bianconeri si portano a quota 26 punti in decima posizione, mentre i granata con la sconfitta rimediata rimangono in sedicesima posizione con 21 punti.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW