Connect with us

Per Lei Combattiamo

La Lazio presenta il suo nuovo sponsor sulla maglia: il comunicato

Published

on

 


La S.S. Lazio presenta il suo nuovo sponsor di maglia: la Contrader, azienda campana che si avvale di circa 160 ingegneri specializzati in tutte le tecnologie più innovative, compresa l’intelligenza artificiale (AI). Domani, per l’incontro Lazio-Benevento lo sponsor troverà posto davanti, dalla prossima gara sul retro della maglia. Oltre alla sponsorship tra S.S. Lazio e Contrader si inaugura un sodalizio profondamente innovativo per il mondo del calcio. Si tratta di una vera e propria sfida di alta tecnologia, per arrivare ad inserire avanzati sistemi di telemetria real-time e di intelligenza artificiale nelle magliette e nei pantaloncini dei calciatori, come spiega meglio il presidente della Contrader, il dottor Sabatino Autorino: “Siamo i primi e gli unici al mondo a fare una cosa del genere. L’AI ultimamente sta facendo capolino in tanti club, i quali stanno costruendo modelli matematici e statistici per prevedere le performance dei loro atleti, quindi a breve sicuramente non saremo più gli unici, ma rimarremo comunque i primi, insieme alla Lazio. Come faremo? Attraverso dei “sensori” non invasivi, posizionati nelle divise, nei guanti, nei pantaloncini. Tramite questi strumenti saremo capaci di valutare le caratteristiche fisiche, tattiche, ma anche psicologiche di ciascun soggetto. Le nostre aspettative sono altissime e la sfida che stiamo affrontando non sarà facile, ma siamo sicuramente una delle aziende con il maggior potenziale in questo momento nel settore dell’ingegneria e dell’intelligenza artificiale e abbiamo la possibilità di gettare le basi, insieme alla prima Squadra della Capitale, per il calcio del futuro, dove la telemetria sarà all’ordine del giorno e dove l’intelligenza artificiale affiancherà i tecnici per migliorare le performances dei calciatori. Inoltre, grazie agli investimenti che stiamo realizzando su questa e su altre nostre tecnologie creeremo decine di nuovi posti di lavoro per tecnici e ingegneri. Si tratta di nuove opportunità per neolaureati o diplomati in materie scientifiche con la predisposizione verso l’informatica e l’elettronica: potranno contattarci sul nostro sito ed inviarci il loro CV, perché cerchiamo nuovi talenti da inserire subito nelle nostre attività”. Soddisfatto anche il presidente della S.S. Lazio, Claudio Lotito, per la nuova partnership: “Ancora una volta la nostra società si dimostra all’avanguardia nella scelta dei suoi interlocutori: la tecnologia unita alle competenze umane specialistiche rappresenta una grande sfida per il presente e per il futuro. Noi vogliamo portare queste capacità anche nel calcio, che rappresenta uno sport dove le eccellenze si sfidano sul campo e fuori. Noi, anche in questo caso, siamo i primi innovatori”.

fonte sslazio.it

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

Partita della Pace, le parole di Lotito e Immobile alla conferenza di presentazione

Published

on

 


Quest’oggi si è tenuta la conferenza di presentazione della Partita della Pace, iniziativa alla quale prenderà parte la Lazio con il suo bomber Ciro Immobile. L’attaccante sarà infatti capitano, insieme a Ronaldinho, di una della sue squadre che si affronteranno il 14 novembre. Alla conferenza, sono intervenuti sia Immobile che il Presidente della Lazio Claudio Lotito.

Queste le loro parole, raccolte da a Radiosei:

Lotito: “Ho accolto con favore questa iniziativa. Quando sono entrato nel mondo del calcio anche perché questo sport, con questo forte impatto mediatico, può educare e moralizzare. Viviamo un momento difficile, l’appello di pace del papa deve essere recepito da chi vive con i valori dello sport. Questa è una guerra nata per interessi geopolitici quindi queste iniziative servono peer sensibilizzare in tal senso. I valori che cerco di trasmettere al mio club e che cerco di tramandare nell’istruzione sportiva, perché al di la dei risultati del campo, dove siamo avversari e non dividere, sono trasportabili con questo sport perché insieme possiamo unire, esaltare il valore, il merito. Maradona anni fa mi ha chiesto di entrare a Formello proprio perché la Lazio incarna questi valori. Ed è stato contento di vedere l’accoglienza che gli abbiamo riservato. Il calcio non rappresenta i valori economici, ma i valori umani. lo dico sempre ai miei calciatori che devono scendere in campo con il rispetto degli avversari. Il valore di questo evento è proprio questo. Trasmettere tale messaggio ai giovani. Viva la pace”.

Ciro Immobile: “Sono felice che papa Francesco abbia scelto il calcio per mandare un messaggio così importante e sono orgoglioso di essere il capitano di una squadra. Sono contento perché giocheremo nel ricordo di Maradona che è stato capitano e rappresentante di questo evento in passato. Diego ha ispirato tanti di noi e continuerà a farlo”. 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:


I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW