Connect with us

Per Lei Combattiamo

Superlega, Guido Paglia: “Vogliono giocare tra loro per sistemare i debiti. La proposta di Cragnotti era diversa”

Published

on

 


Guido Paglia, già capo della comunicazione Lazio e braccio destro di Sergio Cragnotti è intervenuto nel programma *Gli Inascoltabili in onda su Nsl radio* per commentare la SuperLega:

“La proposta che Sergio Cragnotti fece oltre 20 anni fa era diversa: c’era un’ipotesi di Superlega a 36 squadre con una rappresentatività maggiore. Questa è cosca di 12 squadre che stabiliscono di essere a vita i migliori, e si confrontano fra di loro, è una cosa che non sta ne in cielo ne in terra. Io amo il calcio e la sua bellezza che è l’imprevedibilità di poter il Benevento che batte la Juventus a Torino. La verità dei fatti è che questi vogliono giocare tra di loro solo per ripianare i debiti accumulati con le campagne acquisti scellerate degli ultimi anni in cui ne hanno combinate di tutti i colori. Io sono convinto che non andrà in porto. Sono abbastanza fiducioso perché ho visto la reazione dei politici, dei Premier europei e non credo che la cosa possa andare avanti, almeno non in questo modo della ‘sporca dozzina’ che pensa di condizionare il calcio. Questa è una vergogna. Questo accade, guarda caso, in un anno in cui la Juventus ha un buco di bilancio e rischia di non andare in Champions e cerca quindi di riemergere. Agnelli che tradisce Ceferin padrino della figlia e spegne il telefono? Purtroppo Agnelli è così e tutto l’ambiente della Juventus è così. Io me lo ricordo bene perchè ci siamo fronteggiati per alcuni anni. Conosco benissimo l’arroganza della Juventus, pensate una volta che attaccai pubblicamente la Juventus, la triade chiese il mio licenziamento a Cragnotti. Romanisti e laziali andavano a vedere il derby insieme, sono cresciuto in quella generazione lì”.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Lazio Women

SERIE B FEMMINILE | Tavagnacco-Lazio Women, le formazioni ufficiali

Published

on

 


Nella seconda giornata di Serie B femminile, la Lazio Women affronta fuori casa il Tavagnacco. Dopo il pareggio amaro contro il Brescia, le biancocelesti tenteranno di recuperare i punti persi. Di seguito, le formazioni ufficiali:

TAVAGNACCO: Marchetti; Novelli, Donda, Fischer, Demaio, Maroni, Novelli, Magni, Taborda, Licco, De Matteis
All. Alessandro Recenti

LAZIO WOMEN (4-3-1-2): Guidi; Pittaccio, Falloni, Kakampouki, Toniolo; Castiello, Eriksen, Proietti; Colombo; Chatzinikolaou, Visentin
All. Massimiliano Catini

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:


I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW