Connect with us

Per Lei Combattiamo

PRIMAVERA TIM CUP | Fiorentina-Lazio 2-1 (Spalluto 8′, 33′; Bertini 58′). Bertini non basta, la Fiorentina trionfa

Published

on

 


90’+5- FINISCE QUI! La Fiorentina conquista per la sesta volta la Primavera Tim Cup: battuta la Lazio 2-1 sul prato del Tardini di Parma. Ai biancocelesti non basta la rete di Bertini su calcio di punizione.

90’+3- Nimmermeer si ritrova la palla fra i piedi al limite dell’area, si gira e calcia in porta: parata di Luci

90’+1- Franco cerca la conclusione dai 25 metri, tiro debole e sporcato dalla difesa viola che termina tra le braccia di Luci.

90′- Saranno 5 i minuti di recupero.

90′- Ndrecka troppo potente spedisce sul fondo.

89′- Punizione per la Lazio dal vertice destro dell’area dopo un fallo su Tare.

88′- Sostituzione anche nella Fiorentina: esce Bianco, entra Giordani.

88′- Cambio nella Lazio: fuori Czyz, dentro Tare.

87′- Moro! Occasione per la Lazio. Lo spagnolo con il sinistro spedisce la palla di poco fuori.

86′- Furlanetto! Munteanu in area sterza, va sul destro e conclude rasoterra: il portiere biancoceleste risponde reattivo.

84′- Ndrecka strozza un po’ la conclusione con il destro e Luci fa sua la palla senza problemi.

82′- Ripartenza Lazio, cross di Armini che pesca Moro ma lo spagnolo conclude debolmente di testa.

81′- Due corner di fila per la Fiorentina che è tornata a spingere in questo momento della gara

79′- Franco senza fronzoli pulisce l’area di rigore sul passaggio filtrante di un giocatore viola.

76′- Ndrecka si infila in area di rigore dalla sinistra ma ferma tutto Chiti che non si fa saltare. La Lazio spinge!

75′- Flipper in area di rigore della Fiorentina con il tiro di Floriani fermato sulla linea di porta da Fiorini!

73′- Altro cambio per la Lazio: Nimmermeer prende il posto di Castigliani.

73′- Rasoiata di Bianco da fuori area: pallone out.

72′- Ammonito anche Armini che stoppa Bianco lanciato in contropiede.

70′- Giallo per Adeagbo, in evidente ritardo su Munteanu a metà campo.

69′- Occasione Fiorentina! Milani di testa spedisce fuori su un cross morbido di Munteanu arrivato dalla sinistra.

65′- Bertini commette fallo su Spalluto: punizione peri viola verso la metà campo.

63′- Ammonito Krastev per un fallo su Ndrecka.

62′- Cross di Armini sul palo più lontano, Luci buca l’intervento, Moro arriva sulla palla ma la butta fuori.

59′- Castigliani mette in mezzo, non ci arriva Ndrecka che si dispera. La Lazio è viva!

59′- Cambio nella Fiorentina: dentro Krastev, fuori Neri.

58′- BERTINIIIIIII! La Lazio riapre il match con un destro spettacolare da punizione del numero 4 laziale!

57′- Marino subisce fallo e guadagna una punizione da posizione pericolosa.

54′- Armini duro su Neri: punizione per la Fiorentina nella loro metà campo.

52′- Ndrecka stoppa i contropiede viola, sale sulla sinistra e tenta il tiro ma il pallone termina fuori.

51′- Floriani va sul fondo, corner per la Lazio.

47′- Neri a terra, gioco fermo per qualche istante.

46′- Primo cambio nella Lazio: dentro Adeagbo, fuori Cesaroni, con Menichini che passa così alla difesa a tre.

46′- SI RIPARTE!

 

 

45′- FINE PRIMO TEMPO!

45′- Cesaroni conclude ma la palla termina alta sopra la traversa.

45′- Munteanu va alla conclusione dopo un’azione manovrata della Fiorentina: pallone che si impenna  e termina fuori.

41′-FURLANETTO! Parata in due tempi del portiere della Lazio sul colpo di testa ravvicinato di Pierozzi.

41′- Pierozzi dalla sinistra prova il cross: angolo per la viola.

40′- Munteanu va in porta! Tiro deviato e corner per la Fiorentina.

39′- Calcio di punizione per la viola a pochi metri dalla lunetta dell’area di rigore.

38′- Ennesimo taglio di Bianco sulla destra, Franco anticipa ancora una volta tutto.

37′- Bertini da punizione cerca la soluzione personale, Luci blocca senza problemi.

35′- Munteanu ci prova dalla lunga distanza, pallone che termina fuori dallo specchio della porta custodita da Furlanetto.

33′- RADDOPPIO VIOLA. Pierozzi dalla sinistra serve Spalluto che di testa non sbaglia e fa doppietta: 2-0!

32′- Franco in scivolata toglie il pallone dai piedi di Bianco, rimessa laterale per i viola.

31′- Czyz con il tacco serve Castigliani, l’attaccante però non riesce a concludere favorendo l’intervento del difensore della Fiorentina.

30′- Fallo tattico di Czyz che costa al biancoceleste il primo giallo della gara.

29′- Marino si coordina bene da fuori area con il destro, pallone un po’ debole che termina fra le braccia del portiere.

28′- Ndrecka sulla sinistra agganciato per la maglia da Corradini: punizione per la Lazio e solo richiamo verbale per il numero 6 viola.

27′- Suggerimento di Franco per la corsa di Ndrecka, pallone troppo lungo e rimessa dal fondo per la Fiorentina.

26′- Castigliani in ritardo su Fiorini, punizione per i viola nella loro area di rigore.

25′- Milani crossa al centro, Floriani stoppa tutto di testa.

24′- Raul Moro pescato ancora in posizione di fuorigioco, questa volta su un lancio di Armini.

22′- Ci riprova ancora Castigliani sulla destra, Corradini attento mette fuori.

20′- Castigliani cerca Moro ma lo pesca in offside.

19′- Bianco mette in mezzo, Furlanetto respinge pericolosamente e Armini pulisce l’area!

18′- Neri tira da fuori: Furlanetto c’è.

16′- Pierozzi si gira in area e tenta il tiro con il sinistro: pallone out e rimessa dal fondo per la Lazio.

14′- Bertini cerca la conclusione dalla distanza: tiro abbondantemente fuori.

12′- FURLANETTO! Milani va in porta con un tirocross a pallonetto da dentro l’area, il portiere biancoceleste reattivo smanaccia il pallone quasi sulla linea.

10′- Castigliani prova ad andarsene sul fondo, Dutu non ci sta e sporca il pallone guadagnando anche la rimessa dal fondo.

8′- GOL DELLA FIORENTINA. Spalluto insacca da posizione ravvicinata dopo la traversa colpita da Pierozzi: 1-0 al Tardini.

4′- Scambio Moro-Ndrecka sulla sinistra con il difensore viola che devia in out: corner per i biancocelesti.

3′- Neri  duro su Marino a centrocampo: punizione per la Lazio.

1′- PARTITI! Calcio d’inizio affidato alla Fiorentina.

 

Lancio di palloncini in aria da parte delle due squadre in onore di Daniel Guerini.

Entrano in campo le due squadre.

Presenti al Tardini anche Lotito e Tare e i dirigenti della società biancoceleste.

Manca sempre di meno al fischio d’inizio di Fiorentina-Lazio. Inizia il riscaldamento delle due squadre, entrambe nel ricordo di Daniel Guerini con una speciale maglia dedicata alla giovane aquila scomparsa tragicamente lo scorso 24 marzo.


Tutto pronto per la finale di Primavera Tim Cup tra Fiorentina e Lazio, che andrà in scena allo Stadio Ennio Tardini di Parma alle ore 18:00. Queste le scelte dei due allenatori:

FIORENTINA (3-5-2): Luci; Chiti, Fiorini, Dutu; Milani, Bianco, Corradini, Neri, Pierozzi; Munteanu, Spalluto.

A disposizione: Ricco, Fogli, Gentile, Krastev, Di Stefano, Giordani, Saggioro, Gabrieli, Ghilardi, Agostinelli, Toci, Tirelli.

All. Alberto Aquilani

LAZIO (4-3-1-2) : Furlanetto; Floriani, Armini, Franco, Ndrecka; A. Marino, Bertini, Czyz; Cesaroni; Raul Moro, Castigliani.

A disposizione: Pereira, Peruzzi, Novella, Pica, T. Marino, Adeagbo, Tare, Nimmermeer, Pino, Marinacci, Campagna, Ferrante.

All. Leonardo Menichini

 

Arbitro: Andrea Colombo

I assistente: Paolo Laudato

II assistente: Marco Ceccon

Quarto ufficiale: Daniele Perenzoni

 

Stadio Ennio Tardini – Parma 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Calcio

CONFERENZA SARRI: “Siamo stati ordinati, in questo momento fatichiamo a trovare la giocata giusta. Su Pellegrini…”

Published

on

 


Al termine della sfida in casa della Juventus, persa dalla sua Lazio per 1-0, l’allenatore biancoceleste, Maurizio Sarri, è intervenuto anche in conferenza stampa. Queste le sue dichiarazioni, riportate dal sito ufficiale biancoceleste, al termine del match di Coppa Italia:

“La partita è stata interpretata in modo serio, siamo stati ordinati. Siamo in un momento in cui fatichiamo a trovare la giocata giusta in brillantezza nei metri decisivi del campo. Questa sera non abbiamo trovato spazi, sarebbe servita una giocata decisiva negli uno contro uno. L’errore sul gol della Juventus è stato di squadra, non di linea, è arrivato su una terza palla.

Non era facile perché la Juventus ci aspettava bassa, purtroppo il gol preso alla fine del primo tempo ha indirizzato la partita. Pellegrini? Vedremo, purtroppo a Torino abbiamo lavorato poco insieme. Luca è un terzino sinistro di buon piede, i tempi di inserimento dipenderanno da quanto tempo impiegherà a capire la nostra linea difensiva.

Marcos Antonio è un calciatore particolare, lo abbiamo preso quando c’erano idee tattiche diverse. Noi giochiamo con due interni offensivi e lui per caratteristiche non può coprire tanto campo, per questo lo possiamo sfruttare solo quando c’è chi può supportarlo. Maximiano finora è stato sfortunato, in passato una borsite gli ha impedito di allenarsi bene. Adesso sta meglio, vedremo se nelle prossime partite continueremo la sua alternanza con Provedel”.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW