Connect with us

 

Per Lei Combattiamo

Caso Cairo-Immobile, l’ag. del bomber laziale: “Dichiarazioni inaccettabili. Mi auguro la Procura Federale prenda posizione”

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

Passano le ore e continuano ad arrivare le reazioni dopo il diverbio prima verbale e poi social tra il presidente del Torino Urbano Cairo e il centravanti della Lazio Ciro Immobile. Sul tema è tornato anche l’attuale agente del calciatore Marco Sommella, attraverso i microfoni di Tuttomercatoweb.com: “Con il Presidente Cairo c’è sempre stato un ottimo rapporto, ma questo campionato sicuramente l’ha un po’ provato. Cairo non ci vedeva dalla rabbia. Ma parlare in questo modo un ragazzo che ha giocato una grande stagione con il Torino fino a diventare capocannoniere, e non mi sembra che in granata accada a tutti, è una caduta di stile. È stata una mancanza di rispetto. La replica via social poi ha peggiorato l’accaduto, vorrei dire che quando Ciro ha deciso di tornare al Torino era ambito da dieci club, dal Sassuolo fino alla Fiorentina. Avevamo un’ampia scelta ma aveva scelto di tornare al Torino dato che lì si sentiva a casa. Poi legittimamente ha deciso di iniziare intraprendere avventura determinante per il suo cammino. Un presidente, imprenditore e padre di famiglia in questo modo lancia un messaggio errato ad un ragazzo che vuole giocare a calcio. Praticamente ha mandato un messaggio a Ciro dicendo che doveva togliersi di mezzo, ed è allucinante questo per chi vuole inculcare il concetto dello sport, dell’agonismo e della competizione. Cerchiamo di vincere anche quando giochiamo a calcetto tra amici. La Procura Federale in ogni caso ieri sera ha sentito tutto e mi auguro prenda posizione, da una persona come Cairo certe dichiarazioni sono inaccettabili. Immobile cascatore?  Macché cascatore, ha fatto moltissimi gol e il presidente dovrebbe ricordarselo bene”.

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

Toma Basic presente alla finale di Coppa di Croazia per seguire il suo ex club

edo9923@hotmail.it'

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

Toma Basic era oggi presente al Poljud di Spalato, dove è andata in scena la finale di Coppa di Croazia tra il Rijeka e l’Hajduk Spalato terminata 1-3, a testimoniarlo una storia pubblicata su Instagram dal calciatore biancoceleste stesso. L’Hajduk Spalato che ha oggi conquistato la finale, è una ex squadra del centrocampista croato, nella quale egli ha militato dal 2015 al 2018, prima di trasferirsi in Francia al Bordeaux.

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW