Connect with us

Per Lei Combattiamo

Scudetto 1915, Mignogna: “Domani il 100° anno dell’Ente Morale”

Published

on

 


L’avvocato Gian Luca Mignogna è intervenuto a Radio Incontro Olympia, dove ha ricordato che la Lazio domani festeggerà i cento anni dalla nomina ad Ente Morale. Ecco le sue parole: “L’undici che aveva perduto una prima battaglia, con la perdita del titolo di campione laziale, non volle perdere la seconda; ed oggi oramai si fregia del titolo di campione dell’Italia centrale.Domani concorrerà con buona probabilità di vittoria al titolo per tutta l’Italia peninsulare, e, vincendo, noi abbiamo la certezza che oggi come oggi si ripresenta, la Lazio dimostrerà validamente il suo buon diritto all’onore di competere assieme alle più forti squadre dell’Alta Italia per il primato assoluto nel campionato.

Questo stralcio letto da L’Italia Sportiva del 10 maggio 1915 ricorda come la settimana successiva la Lazio conquistò il titolo dell’Italia Centrale e dopo il declassamento della sfida tra Naples e Internazionale di Napoli anche il titolo centro-meridionale. Purtroppo la squadra di quei ragazzi che attendevano di giocare la finale nazionale fu “travasata” dai campi sportivi a quelli di battaglia. Onore e gloria per loro, in attesa dell’assegnazoone ex aequo dello Scudetto 1915. Il presidente Ballerini convertì i campi utilizzati dalla Lazio, compresa la Rondinella, in orti di guerra e questo il 2 giugno 1921 portò la Lazio, unico club al mondo, ad essere eretta Ente Morale per Regio Decreto. Fu propro per i meriti sociali, etici e patriottici di qulla società del 1915, che domani potremo celebrare il Centenario dell’Ente Morale: penso che soprattutto di questi tempi sia fondamentale ricordare le vere bandiere della Lazio e a quel tempo la Lazio ne ebbe moltissime, che si sacrificarono completamente alla causa biancazzurra”.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

Lazio, Cataldi torna sulla vittoria con il Milan: “Grande serata, insieme possiamo fare grandi cose” | FOTO

Published

on

 


Quella vista ieri sera è stata una delle migliori Lazio della stagione, se non proprio la migliore. Di Milinkovic-Savic, Zaccagni, Luis Alberto e Felipe Anderson le firme sul 4-0 finale contro il Milan. Danilo Cataldi, attraverso un post sul proprio profilo ufficiale Instagram, è tornato sul successo biancoceleste contro i rossoneri, continuando ad esultare, ma tenendo alta la guardia. Le immagine pubblicate, sono accompagnate dal messaggio: “Una grande serata davanti alla nostra gente. Continuiamo con questa voglia, tutti uniti. Insieme possiamo fare grandi cose”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Danilo Cataldi (@danilocat32)

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW