Connect with us

Per Lei Combattiamo

Sarri-Lazio, Gabriele Pin: “Mi intriga, è una scelta molto interessante”

Published

on

 


Nel giorno del tanto atteso annuncio di Sarri sulla panchina biancoceleste, come era prevedibile, è scoppiato l’entusiasmo in tutto il mondo Lazio: un allenatore all’altezza per tentare di rimanere nelle posizioni alte della classifica e trovare una continuità con la crescita della società negli ultimi anni. Per parlare di questo è intervenuto l’ex capitano della Lazio Gabriele Pin ai microfoni di TuttoMercatoWeb.com. Queste le sue parole: “Sarri alla Lazio? Mi intriga, ci sarà un cambio di filosofia del gioco e sono curioso. La Lazio con Inzaghi è sempre scesa in campo per arrivare al risultato col gioco però ora il sistema tattico cambia, Sarri ha i suoi principi riconoscibili, crede nel collettivo in cui si esalta il singolo. Inzaghi lasciava forse più liberi i talenti di esprimersi senza rigidità tattiche. Mi intriga vedere questa trasformazione. Sarri tatticamente con la sua organizzazione è un top e preso ora è una scelta molto interessante. Centrocampo? C’è da capire se gli interpreti saranno stessi o no. Il centrocampista centrale con Sarri è fondamentale e credo cercherà un giocatore con caratteristiche ideali per il suo gioco. Uno di costruzione e interdizione, alla Jorginho per intendersi. Non è facile da trovare in giro, i giocatori con queste caratteristiche non sono tanti però una delle prime scelte sarà questa . Quanto alle mezzali, possono essere congeniali al gioco di Sarri: i movimenti sono ben delineati ma anche lui ha dato via via più libertà ai più talentuosi e non li ingabbierà. Sul centrocampista basso però credo non transiga. E poi serviranno elementi arrembanti sugli esterni: terzini bassi che siano giocatori di corsa, di gamba, anche per rientrare in fase difensiva. Le sue squadre tengono la linea alta e serve velocità per situazioni di emergenza in difesa”.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

Mondiali 2022, Ghana-Uruguay: i sudamericani vedono il sorpasso, in quota Vecino cerca il primo gol iridato

Published

on

 


ROMA – Un punto conquistato e zero gol fatti, un bottino misero per una big come l’Uruguay che non ha altro risultato all’infuori della vittoria per puntare al passaggio del turno. Contro il Ghana, secondo in classifica dopo il successo di misura contro la Corea del Sud, le quote di Stanleybet.it premiano la “Celeste” offerta a 1,75 contro il 4,60 della vittoria africana che significherebbe qualificazione agli ottavi di finale. In mezzo il pari fissato a 3,70. Per i bookie potrebbe essere terzo No Goal consecutivo per l’Uruguay, proposto a 1,82, leggermente avanti al No Goal dato a 1,88.

Il ct Alonso spera in un risveglio del suo reparto avanzato, in primis Luis Suarez, vicino alla rete contro il Portogallo. Il centro dell’esperto centravanti uruguaiano vale 2,40 volte la posta, mentre sale a 6 il primo timbro iridato di Matias Vecino. Leggermente più attardato invece l’esterno sinistro del Napoli Mathias Olivera, visto come marcatore in quota a 8.  RED/Agipro

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW