Connect with us

Extra Lazio

Coronavirus, il Lazio in zona bianca dal 14 giugno. Ecco cosa cambia

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

Mancava solo l’ufficialità, ora arrivata, come riportato da Roma Today: “Da lunedì 14 giugno, il Lazio in zona bianca“. Maggiori libertà quindi, niente coprifuoco ma senza abbassare la guardia nella lotta al Coronavirus. Resta infatti in vigore il divieto di assembramento e l’obbligo di mascherina, sia all’aperto sia al chiuso. Zona bianca a Roma e nel Lazio che era stata preannunciata dal ministro della Salute Roberto Speranza in occasione della conferenza stampa di venerdì 11 giugno sull’aggiornamento sulla campagna vaccinale e sull’andamento epidemiologico. “È un’ordinanza che ritengo essere importante perché porta in zona bianca una parte molto larga nel nostro Paese, circa il 50% dei nostri concittadini. Questa ordinanza prevedrà la zona bianca per le regioni Emilia-Romagna, Lazio, Lombardia, Piemonte, Puglia e per la Provincia autonoma di Trento“.

Cosa cambia in zona bianca

Per chi si trova nella fascia più ambita, ricordiamo, saranno consentiti spostamenti senza limiti relativi agli orari o ai motivi dello spostamento, verso altre località della zona bianca; senza limiti di orario, verso tutto il territorio nazionale, se lo spostamento avviene per comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità o motivi di salute; verso località della zona gialla, senza doverne giustificare il motivo, nel rispetto delle specifiche restrizioni di orario previste per gli spostamenti in zona gialla e di quelle relative agli spostamenti verso le altre abitazioni private abitate; verso tutto il territorio nazionale, se la persona che si sposta è in possesso di una ‘certificazione verde Covid-19’ valida nel rispetto delle specifiche restrizioni di orario previste per gli spostamenti nella zona di destinazione.

Addio, come detto, al coprifuoco. Resta invece il divieto di assembramento e l’obbligo di mascherina, sia all’aperto sia al chiuso. Gli unici momenti in cui è possibile non indossare il dispositivo di protezione sono le cene e i pranzi, mentre si sta al tavolo. Per adesso è ancora in vigore il limite di quattro persone per tavolo, a prescindere dal colore della regione, a meno che i commensali non siano conviventi. Lo riporta Roma Today

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Calcio

Formula 1, la Ferrari torna a vincere: Sainz conquista il GP di Gran Bretagna davanti a Perez ed Hamilton. 4° Leclerc

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

Torna a vincere la Ferrari. Lo fa al decimo appuntamento del campionato di Formula 1 2022. Nel Gran Premio di Gran Bretagna è Carlos Sainz a conquistare il gradino più alto del podio, lasciandosi alle spalle Sergio Pérez () su Red Bull e Lewis Hamilton () su Mercedes. Sfortunata l’altra Ferrari: Charles Leclerc chiude al 4° posto dopo esser stato per buona parte in testa al Gran Premio. Al primo posto della classifica piloti resta Max Verstappen (Red Bull), che ha chiuso il GP di Silverstone al 7° posto.

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW