Connect with us

Per Lei Combattiamo

Nazionale, Signori: “C’è grande entusiasmo, Mancini un leader anche fuori dal campo. Immobile? Mi piace la caparbietà”

Published

on

 


La Nazionale Italiana sta facendo sognare i tifosi Azzurri ad Euro2020. Dopo aver superato, alla grande, la fase a gironi a punteggio pieno, con tre vittorie su tre, sette gol fatti e zero subiti, ora la competizione entra nella fase più calda. Sabato sera, a Wembley, si giocherà l’Ottavo di finale contro l’Austria. In una intervista, pubblicata sul proprio profilo ufficiale Instagram, Giuseppe Signori ha parlato proprio del gruppo azzurro, partendo principalmente dal c.t., Roberto Mancini: “Si vedeva già che poteva essere un leader anche fuori dal campo. E’ sempre stato considerato anche ai tempi della Sampdoria l’allenatore in campo, quindi non si è trovato molto in difficoltà nell’esserlo veramente. E’ sempre stato uno di grande personalità anche quando giocava. Ovvio che adesso la differenza e la difficoltà è nel saper gestire dei giocatori, perché si sa, quando giochi puoi fare affidamento su te stesso, quando sei allenatore devi fare affidamento su quello che insegni ai tuoi giocatori, quindi con una responsabilità sicuramente diversa e indiretta”.

Poi ha continuato parlando di Manuel Locatelli, sceso in campo da titolare nelle prime due sfide del girone, e decisivo con una doppietta nella vittoria contro la Svizzera“Sicuramente Locatelli può essere la sorpresa positiva di questo Europeo. Giocatore debuttante che è riuscito a inserirsi bene in questo gruppo. Forse è il giocatore che mi ha colpito di più. Ci sono stati tanti cambi, però tutti hanno dimostrato che possono essere titolari”.

Da ex attaccante, non poteva mancare una considerazione su Ciro Immobile che, oltre al ruolo, hanno un’altra cosa in comune: la Lazio. Queste le parole sulla caparbietà del bomber numero 17: “Mi piace la caparbietà, come si muove. E’ un giocatore di movimento, non è il classico attaccante che aspetta la palla. Questa è una delle sue qualità. Migliorare, quando un giocatore fa più di 30 gol c’è poco da migliorare, anche se l’obiettivo dev’essere sempre quello di migliorarsi”.

Per concludere ha detto la sua sull’entusiasmo che c’è e che gira intorno alla Nazionale, parlando anche del gruppo azzurro: “Il troppo non fa mai bene, sia quando è positivo che quando è negativo. C’è sicuramente grande entusiasmo. Un gruppo che sicuramente ha grandissime qualità, però adesso viene la parte più difficile. La cosa più importante è rimanere concentrati per non sbagliare l’atteggiamento, soprattutto nella prossima partita che è da dentro o fuori”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Giuseppe Signori (@beppesignoriofficial)

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Lazio Women

SERIE B FEMMINILE | Ternana-Lazio Women: dove vedere la partita

Published

on

 


Nella prossima giornata di Serie B Femminile le biancocelesti affronteranno fuori casa la Ternana, già incontrata nel precedente match valido per la Coppa Italia. Nello scorso incontro la Lazio Women riuscì a vincere, adesso la squadra di mister Catini è alla ricerca di nuove conferme in campionato.

La partita è prevista per il 2 ottobre e il fischio d’inizio sarà alle ore 15:00. La partita sarà visibile gratuitamente sull’app Eleven Sports e sulla piattaforma online.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:


I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW