Connect with us

Per Lei Combattiamo

CdS | I tifosi aspettano Sarri, arriverà per il raduno. Possibili nuovi ingressi nello staff

Published

on

 


La Lazio, o meglio i tifosi biancocelesti, aspettano Maurizio Sarri che dopo l’ufficialità dell’arrivo a Roma non ha ancora rilasciato nessuna dichiarazione a causa della situazione contrattuale che fino al 30 giugno lo tiene legato ai bianconeri (i quali hanno pagato 2,5 milioni di penale per il mancato rinnovo). Nessuna paura, però perché il tecnico toscano è pronto a prendere il comando della Lazio quasi sicuramente il 7 luglio quando inizierà il raduno prima della partenza per Auronzo in programma il 10 luglio. In biancoceleste Sarri potrebbe portare con sé, oltre ai nomi già noti di Marusciello, Ranzato, Losi, Picchioni, Ianni e Nenci anche qualche altro collaboratore. In sospeso al momento ci sarebbero due altri nomi tra cui quello dell’ex interista Emre Belozoglu che nell’ultima parte di stagione al Fenerbahce ha ricoperto il ruolo di ds e tecnico dopo l’esonero di Bulut. Emre potrebbe entrare nello staff di Sarri come ulteriore vice, seppur starebbe ancora ragionando sulla proposta ricevuta anche dal ct della Turchia Gunes. Il nuovo organico di Sarri va pian piano delineandosi, mentre si ragiona anche sulla durata della preparazione estiva. Infatti, se il ritiro di Auronzo di Caodre andrà in scena dal 10 al 28 luglio con 4 amichevoli in programma alle 18.30, la seconda fase della preparazione, che potrebbe scattare il 1 agosto, è ancora in via di definizione tra mete sedi italiane ed estere. Lo riporta Il Corriere dello Sport

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

Il Messaggero| Immobile ci prova ancora

Published

on

 


foto Fraioli

Immobile sta bene, ha voglia di giocare, ma il mondo Lazio è in ansia. Si aspettano solo gli esami che possono evidenziare la presenza o meno di una lesione. Lui avrebbe giocato anche contro l’Inghilterra, ma non si possono prendere dei rischi prima di un tour de force come quello che aspetterà le squadre di Serie A e non solo fino alla lunga sosta dei Mondiali.

 

foto Fraioli

Casale rischia, inoltre, 20 giorni di stop a causa dell’infortunio che lo ha costretto a uscire al 57esimo contro la Cremonese. Il difensore, che era stato motivo di lite tra Tare e Sarri a gennaio, è arrivato per 7 milioni più bonus a luglio rimanendo però uno degli acquisti meno utilizzati. Insieme a lui anche Maximiano: l’estremo difensore pagato più di 10 milioni si è bruciato dopo soli 6 minuti alla prima giornata contro il Bologna. Lui si allena a Formello in questi giorni, ce la sta mettendo tutta per riscattarsi ma si vocifera di un suo trasferimento in prestito già da gennaio.

Il Messaggero

  


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:


I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW