Connect with us

Per Lei Combattiamo

Il Messaggero | Lazio, il nuovo jolly è un modello Basic

Published

on

 


Basic instict: recupero e distribuzione dei palloni. Ma è molto di più, questo tuttocampista croato, di cui si è invaghito Sarri. In un colpo tre mediani: Toma può giostrare in regia al posto di Leiva, è sagace in fase d’interdizione e ha piedi educati. Ma ha anche 190 centimetri esplosivi, lunghe leve per vincere i duelli aerei e sostituire o aiutare all’occorrenza Milinkovic. È intelligente dal punto di vista tattico e smista palla senza troppa fatica, eludendo spesso il pressing. Tradotto, sa destreggiarsi persino sulla trequarti, anche Luis Alberto dovrà farci i conti. Ecco tutti i motivi per cui la Lazio ha deciso d’accelerare i tempi per beffare il Napoli. Ora devono quadrare i costi perché il Bordeaux, nonostante la scadenza nel 2022, chiede 10 milioni. L’offerta biancoceleste per chiudere l’affare è 6,5 più 2,5 di bonus fra presenze e obiettivi. C’è già l’accordo quadriennale a 1,3 milioni (ne guadagna appena 600mila sulle rive del Garonne) sull’ingaggio con l’agente Ramadani, o meglio con Adrian Aliaj, manager con cui collabora per alcuni affari esteri ed ex compagno del Partizan di Tare, incontrato a Milano venerdì: «La Serie A è in cima ai pensieri di Basic – svela il procuratore –. Qualche richiesta c’è stata, valutiamo quali possono essere le soluzioni migliori». Il Messaggero\Alberto Abbate

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Formello

FORMELLO – Differenziato per Patric. Domani ancora doppia seduta

Published

on

 


Dopo la ripresa andata in scena questa mattina, il gruppo biancoceleste si è ritrovato a Formello nel pomeriggio, per la seconda seduta di giornata. Oltre all’assenza di Marcos Antonio, da segnalare il lavoro differenziato svolto da Patric. Dopo un riscaldamento caratterizzato da attivazione atletica ed esercizi sulla rapidità, è iniziato il lavoro tattico agli ordini i mister Sarri, con due formazioni in campo schierate con il 4-3-3. La seduta è terminata dopo una partita a campo ridotto, in cui si sono affrontati rossi e celesti. La squadra tornerà in campo domani per la seconda doppia seduta consecutiva.

Dopo i test andati in scena in questi giorni, il gruppo biancoceleste è tornato in campo a Formello questa mattina, per la prima delle due sedute di giornata. Oltre a Vecino e Milinkovic-Savic, che quest’oggi scenderanno in campo nell’ultima gara dei rispettivi gironi, l’unico assente è Marcos Antonio, alle prese con un problema influenzale. Dopo una prima fase di attivazione muscolare, il gruppo ha svolto un lavoro atletico, seguito da una lunga fase dedicata alle prove tattiche, in cui la squadra era divisa per reparti. Il gruppo biancoceleste tornerà a lavorare nel pomeriggio.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW