Connect with us

Per Lei Combattiamo

TMW | Rivoluzione mancina: Lulic e Fares via, l’intera fascia sinistra di Inzaghi non c’è più

Published

on

 


Non c’è più, una parte della Lazio di Inzaghi. L’intera corsia di sinistra sta per essere smantellata, non ne rimarrà niente dopo la rivoluzione estiva con Sarri. Addio a Lulic, il capitano, per anni padrone incontrastato di quella fascia: è in scadenza il 30 giugno, domani, e non rinnoverà. Addio anche a Fares: era arrivato (su richiesta di Inzaghi) lo scorso anno per prendere l’eredità del bosniaco, ha fallito malamente. Su di lui ci sono Torino e Cagliari, trattano per un prestito con diritto di riscatto a 7-8 milioni. Per due che se ne vanno, due arrivano. Kamenovic, già preso e prossimo a essere ufficializzato non appena si chiuderà il bilancio di questa stagione (domani), e uno tra Hysaje Angileri. Il primo, 27enne albanese che si svincolerà dal Napoli a zero, è il più vicino. È un fedelissimo di Sarri, ci ha giocato insieme 243 volte prima all’Empoli e poi al Napoli. La fumata bianca è attesa a giorni: dovrebbe firmare un triennale con opzione per il quarto anno a circa 2 milioni di euro a stagione. Ma attenzione alle sorprese, perché dall’Argentina accostano con forza alla Lazio Angileri del River Plate, anche lui classe ’94. Addirittura i media locali parlano di un’imminente offerta dei biancocelesti, che smentiscono, da circa 7 milioni di euro. Possono arrivare entrambi, Hysaj e Angileri? Difficile, considerando anche la duttilità di Marusic e Radu, due potenziali terzini sinistri. Certo è che se dovesse partire Lazzari direzione Milano, con Inzaghi che lo aspetta a braccia aperte in nerazzurro, sulle fasce tornerebbe tutto in discussione. TuttoMercatoWeb\Riccardo Caponetti

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Formello

FORMELLO – Fase tattica e lavoro atletico: oltre ai nazionali assenti Basic e Immobile

Published

on

 


Prosegue a Formello la preparazione della Lazio agli ordini di mister Sarri, con i biancocelesti che tra meno di un mese ripartiranno in campionato dalla trasferta di Lecce. Per la seduta odierna di nuovo in gruppo Gila e Zaccagni, che erano tra la lista degli assenti di ieri. Oltre a Milinkovic-Savic e Vecino oggi tra gli assenti c’è ancora Toma Basic, assieme stavolta a Ciro Immobile. Dopo una lunga sessione di torello, è stato il turno della fase tattica, seguita dalla consueta partitella finale, alla quale non ha preso parte Gila. Al termine della seduta il gruppo ha svolto lavoro atletico, al quale Patric, Romagnoli, Marcos Antonio e Gila hanno preso parte con intensità minore.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW