Connect with us

Per Lei Combattiamo

La Repubblica | A lezione da Sarri: Sergej allievo top

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

Già sabato, nel primo allenamento stagionale, Sarri lo cercava con lo sguardo. Gli si avvicinava durante le esercitazioni tecniche e ci scherzava, sorridendo: il Sergente, o Sergio come lo ha chiamato fin da subito, sarà l’uomo in più per il Comandante. Mentre l’altro top player del centrocampo, Luis Alberto, ha rotto con l’ambiente, Milinkovic unisce il mondo Lazio: «Sono qui da sette anni, normale che mi senta un po’ leader. Cerco di aiutare i giovani e i nuovi. Spero di restare qui per molto tempo». Il serbo è felice nella Lazio, i suoi comportamenti sono impeccabili. Sarri nelle prime esercitazioni tattiche lo ha utilizzato come mezzala destra: in fase di possesso deve attaccare lo spazio che gli crea l’esterno alto venendo dentro al campo. «Mai commettere l’errore di stare fermi», urla Sarri sotto il rumore del drone che vola sul campo. Normale il paragone tra Milinkovic e Hamsik: «Siamo simili – ha detto a Lazio Style Channelma devo lavorare per arrivare al suo livello». Ieri intanto di sinistro, da fuori area, ha colpito una traversa: il rumore è rimbombato per le Dolomiti tutte. «Eravamo fermi da un mese e mezzo, mi mancava tutto questo. Giocheremo più palla a terra, qualcosa in campo cambierà perché ci sarà un altro modulo, il 4-3-3 al posto del 3-5-2», ha commentato il Sergente. È ovviamente il più cercato dai tifosi, è stato anche uno dei testimonial della terza maglia della Lazio (insieme a Reina e Radu): blu a girocollo, l’aquila stilizzata in piccolo sulle maniche e i bordi celesti. Il mondo Lazio si coccola Milinkovic, mentre aspetta le scuse da Luis Alberto per l’inspiegabile forfait al ritiro. Si sta illudendo, lo spagnolo, che una tra Milan, Inter e Villarreal lo porti via, ma per ora non c’è nulla di concreto. La Repubblica\Riccardo Caponetti e Giulio Cardone

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

Rinnovo Patric, le parole del difensore: “Si è parlato tanto in questi mesi, io amo questo club e i suoi tifosi” – FOTO

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

Attraverso un post sui propri canali social, il difensore della Lazio Gabarron Patric ha voluto esprimere tutta la sua felicità per il rinnovo con i biancocelesti. L’annuncio della sua firma sul nuovo contratto è arrivato nella giornata di ieri, con lo spagnolo che si legherà alla Lazio per altri 5 anni. “Si è parlato tanto in questi mesi, ma per me è stato facile fare questa scelta. Ho sempre voluto questo club, lo amo come amo i nostri fantastici tifosi. Ancora insieme! Forza Lazio!”, queste le sue parole.

Di seguito il post di Patric:

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Patric Gabarron Gil (@patric6)

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW