Connect with us

Per Lei Combattiamo

GdS | Riforma della A: i club chiedono tempo e attenzione

Published

on



@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 
 
 


Si è tenuta ieri la prima Assemblea di Lega Serie A in cui i presidenti si sono ritrovati a parlare di una possibile riforma del campionato. Si è trattato di una riunione esplorativa, dove i 20 club hanno soprattutto ascoltato l’analisi dei vari scenari possibili presentata dalla Deloitte sull’impatto sportivo ed economico della riforma. Dall’attuale a 20 squadre alle 18 con playoff e playout, fino alle 16. Da qui un parallelo tra i diversi effetti sul numero di partite, sui ricavi, sponsor e spettatori,  ma anche in considerazione dell’anno in cui la riforma potrebbe partire (2023 o 2024). I presidenti non hanno espresso la propria posizione, ma hanno posto diverse domande e hanno chiesto tempo per approfondire. Durante l’Assemblea si è collegato per circa un quarto d’ora il presidente della Figc Gabriele Gravina che ha tenuto un discorso politico sulla sostenibilità del sistema calcio, anche in vista dell’incontro con le varie component che avrà domani. Gravina ha poi chiesto ai presidenti di affrontare insieme il percorso necessario per spingere il mondo del pallone lontano dalla crisi che lo ha colpito anche a causa della pandemia e ha annunciato l’intenzione di aprire un tavolo di lavoro permanente, dicendosi felice se la Serie A vorrà essere parte attiva. Sono state diffuse inoltre ieri le date in cui prenderà il via la nuova Coppa Italia. Si partirà il 7 e l’8 agosto con le quattro gare del turno preliminare che coinvolgono squadre di Serie B e C. Il nuovo format che sarà mantenuto almeno fino alla stagione 2023/24 vedrà impegnate 44 squadre, quattro delle quali accederanno al torneo principale grazie a questo turno preliminare. Le partecipanti si sfideranno poi in gare uniche (escluse le semifinali) e saranno posizionate in un tabellone di tipo tennistico, con collocazione in base al ranking ed entreranno in gioco in tre momenti diversi. Dopo queste quattro gare si giocheranno i 32esimi mentre le otto teste di serie (tra cui la Lazio) partiranno dagli ottavi. Lo riporta la Gazzetta dello Sport.

 
 
 
 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS




RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

Lazio-Bologna, Sansone all’intervallo: “Peccato per l’espulsione, speriamo di continuare a fare bene”

Published

on



@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 
 
 


All’intervallo di LazioBologna, il giocatore rossoblu Nicola Sansone ha dichiarato ai microfoni di Sky Sport: “Peccato per l’espulsione, però siamo in parità numerica. In superiorità numerica era più semplice, però vediamo adesso di continuare così“.

 
 
 
 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS




RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW