Connect with us

Per Lei Combattiamo

AURONZO 2021 | Il preparatore atletico Losi: “Impatto positivo, la Società ci ha messo a disposizione tutto per lavorare al meglio”

Published

on

 


Al termine dell’allenamento odierno, il preparatore atletico biancoceleste Davide Losi è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 di Sky.

“L’impatto è stato positivo, la Società ci ha messo a disposizione tutto per lavorare al meglio, speriamo di proseguire così.

I ragazzi sono professionisti, la differenza di età non si sente affatto quando c’è una mentalità simile. Riesco a farli lavorare, soprattutto sempre con il sorriso.

Lo staff è collaudato perché lavoriamo insieme da cinque anni, nel tempo abbiamo migliorato i nostri rapporti: l’obiettivo è sempre quello di offrire il massimo alla Società e quindi alla squadra.

Lavorare bene ogni giorno in campo è importantissimo in primis per Sarri, il quale necessità di un costante esercizio tattico sul campo: quando in passato ci è capitato di trascorrere gran parte dell’estate in volo, abbiamo dovuto variare la preparazione.

Non voglio fare nomi, tutto il gruppo ha manifestato massima disponibilità, hanno messo massima intensità.

Al Chelsea la preparazione era stata completamente diversa: aver avuto qui ad Auronzo tutta la rosa a disposizione da subito ha agevolato il lavoro. In Premier League si giocano 60 partite l’anno, il lavoro quotidiano è incentrato tutto sul recupero.

Nel calcio esistono rapporti professionali e quelli umani: l’alchimia si crea quando ci sono entusiasmo, rispetto e voglia di lavorare, non è solo una questione di età, è la persona che determina il contesto.

Nel momento in cui si gioca ogni tre giorni, è impossibile allenarsi, si può svolgere solamente un piccolo lavoro quando si ha qualche ora in più tra una gara e l’altra. Rispetto all’Inghilterra, qui a fine partita c’è una pressione completamente diversa, oltremanica tutti sono liberi e si godono il riposo al triplice fischio, senza stress, per poi attaccare nuovamente la spina subito il giorno successivo.

A volte il recupero è più importante dell’allenamento: a volte meglio 30 minuti si relax che altrettanti di lavoro”.

sslazio.it

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

CalcioMercato

CdS | Centrocampo, una mezza rivoluzione. E Sarri cerca anche giovani talenti

Published

on

 


Sergej è in partenza, Luis Alberto ormai è sarrizzato, ma con lui mai dire mai. Cataldi e Vecino sono punti fermi. Ma gli altri del centrocampo? Sarri potrebbe chiedere la cessione di Basic, che non lo ha convinto e va anche risolto il rebus Marcos Antonio, non calcolato dal tecnico. In estate serviranno almeno due colpi a centrocampo se Milinkovic andrà via e Lotito è disposto ad accontentare pienamente Sarri se dovessero qualificarsi in Champions.

Il sogno è Zielinski, ma servono anche altri colpi per completare il reparto. Gagliardini, ad esempio, è acquistabile a parametro zero e vuole rilanciarsi. Oltre al centrocampista dell’Inter, però, ci sono anche tanti giovani in lista. Sarri segue due talenti dell’Empoli, Baldanzi (trequartista) e Fazzini (mezzala). La Lazio potrebbe approfittare dell’operazione Akpa Akpro, che potrebbe essere confermato dal club toscano. Inoltre bisognerà trovare un nuovo portiere che vada a sostituire Maximiano. Il portiere portoghese va rivenduto intorno alla cifra per cui è stato acquistato (10 milioni) e potrebbe essere sostituito con Caprile del Bari o Audero della Samp.

Corriere dello Sport 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW