Connect with us

Per Lei Combattiamo

Denis Godeas: “Mi aspetto una Lazio protagonista, ci sarà da combattere per tutti. Ora altri innesti per essere ancora più competitivi”

Published

on

 


L’ex attaccante Denis Godeas è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio 89.3 FM: 

“La gara contro la Triestina l’ho vista e per me le gare estive contano solo per la condizione. Ritengo che la Lazio con Sarri in panchina si farà trovare pronta per l’avvio del campionato. Vedremo tante belle partite. La squadra la vedo preparata e con un allenatore di questo genere ci sarà da combattere per tutti. Adesso devono arrivare altri innesti dal mercato per essere ancora più competitivi.

Il tridente Correa-Immobile-Anderson potrebbe essere troppo sbilanciato per Sarri, credo che si stia cercando un altro profilo rispetto a Correa. Bisognerà capire le condizioni anche di Felipe Anderson, pecca un po’ di continuità ma per me rimane un giocatore di qualità. Mi aspetto una Lazio protagonista a dar fastidio a chi sta lì in alto.

Sarà una squadra ‘brutta’ da affrontare. Oggi è difficile parlare di quello che sarà in campionato. Le mezzali come Milinkovic e Luis Alberto non credo possano avere problemi ad interpretare il nuovo ruolo di Sarri, sono due figure di valore e se la caveranno bene. Immobile con l’età e l’esperienza che ha potrà ampliare il suo bagaglio di capacità e potrà avere un nuovo ciclo con Sarri. Ciro è bravo e segna tanto. Quest’anno potrà fare ancora meglio. Ci vorrà del tempo ma è normale. La Lazio per me ha tanto materiale da sfruttare, speriamo che la rosa possa rimanere questa con qualche piccolo innesto e poche uscite”.

sslazio.it

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Formello

FORMELLO – Verso la Juventus si lavora sulla parte tattica. Assente Zaccagni

Published

on

 


Mentre ci si avvia verso la fine del calciomercato invernale, è andato in scena a Formello nel pomeriggio il primo allenamento dalla gara di domenica contro la Fiorentina, in preparazione del match di Coppa Italia del prossimo giovedì contro la Juventus. Alla seduta non hanno preso parte Stefan Radu per l’ormai nota lesione al flessore, e Mattia Zaccagni, probabilmente per semplice gestione. Dopo una fase iniziale di torello, seguita da un lavoro di attivazione atletica e rapidità, i biancocelesti hanno lavorato dal punto di vista tattico, fase alla quale ha preso parte l’intera rosa, a differenza di quanto accaduto con la partitella a campo ridotto finale, che non h visto coinvolti i titolari del match contro la Fiorentina.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW