Connect with us

Per Lei Combattiamo

CdS | Il calcio di Sarri in una big arriva prima: uno studio sul rendimento del tecnico

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

Nella fase iniziale occorrerà un po’ di calma. Le partenze di Maurizio Sarri sono quasi sempre a diesel, hanno bisogno di raggiungere i giri giusti prima di ingranare. Chi si affida a un allenatore come lui sa che i frutti del lavoro andranno raccolti nel tempo. Serve pazienza, ma poi ci si diverte. Con la Sangiovannese, neopromossa in Serie C1 ha chiuso all’ottavo posto il campionato 2004/05, ottenendo una sola vittoria nelle prime cinque gare. L’anno successivo, alla guida del Pescara, fresco di ripescaggio in Serie B è arrivata una salvezza molto più serena (undicesimo posto), poco pronosticabile dopo la partenza complicata: un solo successo, poi un pareggio e 3 sconfitte. Sono seguiti risultati più altalenanti con Arezzo, Verona, Perugia e Grosseto ma sono tutte esperienze da subentrato. Diverso il discorso all’Alessandria in Lega Pro nel 2010/11: avvio migliore rispetto al passato (3 vittorie nelle prime 5, più un pareggio e una sconfitta). Sarri è andato così al Sorrento, in cui si è registrata la sua miglior partenza fino a quel momento: 2 successi e 3 pareggi. Dopo un pesante ko (4-0) alla 16esima però è arrivato l’esonero. Una Waterloo che ha segnato il punto di svolta della sua carriera. L’anno dopo, l’Empoli ha deciso di scommettere su quel tecnico. L’inizio della stagione 2012/13 è stato disastroso: 2 pareggi e 3 sconfitte nelle prime 5. Prima vittoria centrata alla decima. I toscani però hanno avuto pazienza, lo hanno aspettato. Per l’approdo in Serie A è stato sufficiente attendere un altro campionato, senza dover passare per i play-off. Il debutto è stato traumatico: subito 2 ko, poi 3 pareggi e infine i primi 3 punti, ma l’obiettivo salvezza è stato centrato. Il modo migliore per salutare il Castellani e trasferirsi a Napoli. Dopo una sconfitta all’esordio e 2 pareggi, il primo successo è giunto alla quarta giornata, un 5-0 rifilato proprio alla Lazio. Negli anni seguenti gli avvii di campionato sono sempre stati più slanciati e produttivi. Quando l’allenatore ha a disposizione una “fuoriserie” collaudata i risultati generalmente arrivano subito, come accaduto con il Chelsea (5 vittorie) e con la Juventus (4 vittorie e 1 pareggio). Ciò non significa che si veda subito il “sarrismo”, per quello serve calma. Anzi, “halma”. Lo riporta il Corriere dello Sport.

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

Presentazione maglie, Strenghetto (presidente Mizuno): “Ringrazio Lotito, felici di stare con la Lazio”

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

Nel corso della presentazione delle maglie ufficiali, il presidente di Mizuno Italia Oliver Strenghetto ha parlato ai microfoni di Lazio Style Radio:

Ho ringraziato personalmente il presidente Lotito perché so che è una persona schietta e sincera. Siamo molto felice di essere qui e tornare nel mondo del calcio che conta attraverso la Lazio. Siamo emozionati. E’ una società nata oltre cento anni fa con una grande tradizione ed attaccamento alla maglia che possiede dei colori molto autentici. Abbiamo dovuto lavorare per rispettare la tradizione ed inserire degli elementi di innovazione nella seconda e la terza maglia. Abbiamo dovuto rispettare gli elementi contrattuali, ma i nuovi prodotti nel mercato degli articoli sportivi sono stati accolti molto positivamente da parte dei nostri clienti. Abbiamo già avuto dei riscontri positivi dalla vendite”.

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW