Connect with us

 

Extra Lazio

PRESENTAZIONE MESSI – “Sono felice di essere al Psg, lotteremo insieme per vincere. Sarà bellissimo giocare con i migliori”

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

Leo Messi si appresta ad iniziare la sua nuova avventura con il Paris Saint-Germain dopo 21 anni trascorsi in Spagna, al Barcellona, nella squadra della sua vita. Dopo lo sbarco in città e le visite mediche con il club parigino nella giornata di ieri, oggi è il giorno della grande presentazione. L’argentino sei volte pallone d’oro, dall’auditorium del Parco dei Principi si presenta così:

Sono molto felice. Tutti sanno che il mio addio al Barcellona è stato davvero difficile da gestire perché dopo tanti anni ho dovuto cambiare, però arrivare qui mi ha dato tanta felicità, voglia di iniziare. Spero che possa passare rapidamente ma sono veramente felice di essere qui, mi sto godendo tutto con la mia famiglia. Voglio allenarmi presto e conoscere tutti per iniziare questa nuova tappa della mia carriera. Voglio ringraziare tutto il club per come mi ha accolto sin da quando è uscito il comunicato del mio addio con il Barcellona.

Ho felicità e speranza di continuare a vincere con questo club ambizioso. Il mio obiettivo è continuare a crescere e continuare ad accumulare titoli. Spero di poterlo fare insieme. Il mio arrivo in città è stato una pazzia, è stato sorprendente. Sono sicuro che insieme saremo felici e lotteremo insieme per raggiungere gli obiettivi di questo club. Ringrazio ancora il presidente e Leonardo.

Giocare con Neymar mi dà tanta felicità. Sarà bellissimo vivere la quotidianità con questa rosa. Ci sono stati molti acquisti nuovi, già c’erano giocatori fortissimi. Giocherò con i migliori e questo è sempre bellissimo.

Sono davvero grato a tutte queste persone che mi hanno accolto in una maniera così folle. Già quando si parlava di un principio di trattativa tutti parlavano come se fossi già del Psg. Tutti hanno provato ad avvicinarsi a me, sono sicuro che insieme vivremo un anno straordinario.

A volte puoi avere anche la squadra più forte del mondo ma non vinci. Credo che anche il Psg sappia questo, è stato molto vicino a vincere ma non è mai riuscito a vincere la Champions. È davvero difficile vincerla, bisogna essere un gruppo unito. Serve anche un po’ di fortuna però non sempre vince il migliore. Anche in passato è accaduto a squadre fortissime, ed è questo che la rende così bella e speciale.

Qui c’è una squadra completa, sono stati fatti degli acquisti importanti per vincere la Champions. Vengo qui per aiutare e dare il massimo. Il mio obiettivo è quello di continuare a vincere altre Champions e credo di essere nel posto giusto.

Ovviamente ho seguito partite di questo campionato. Credo che la Ligue 1 sia cresciuta molto negli ultimi anni. Il Psg ha reso il campionato più competitivo. Qui voglio vincere il campionato. Per me sarà tutta un’esperienza nuova dopo tanti anni al Barcellona ma sono molto felice di poterlo fare.

Ho detto a tutti i tifosi del Barcellona prima di andarmene di essere grato a loro per tutta la vita. Come ho detto l’altro giorno sono un vincente e voglio continuare a competere a livelli alti. Non so se alla fine arriveremo a giocare contro ma tornare a Barcellona sarebbe bellissimo e altrettanto strano. Tornare in quella che è la mia casa con un’altra maglia addosso. Ma questo è il calcio.

Ho accumulato esperienze, sono cambiato come calciatore e come persona. Ho la stessa voglia e gioia di giocare a calcio. Darò tutto me stesso per raggiungere i miei obiettivi.

All’inizio ho parlato subito con Pochettino con cui ho un rapporto da tantissimo tempo. Abbiamo parlato ed è andato tutto bene sin dall’inizio. Il corpo tecnico e la rosa del Psg ha fatto tutto il possibile perché io potessi scegliere questo club.

Quando ho detto che volevo vincere a tutti i costi ho pensato anche che la mia famiglia stesse bene e si adattasse rapidamente qui in Francia. È un’esperienza nuova ma siamo pronti. Alla fine stiamo parlando di calcio che è uguale in tutti gli angoli del mondo. Alcuni amici nello spogliatoio mi renderanno tutto più semplice. Ho tanta voglia di iniziare tutto questo e di conoscere i miei nuovi compagni. Per noi è tutto nuovo ma sono pronto, sia sportivamente che dal punto di vista familiare. Ci divertiremo moltissimo.

Verratti da anni dimostra di essere il migliore nel mondo nella sua posizione. Il Barcellona voleva prenderlo. Ora le cose si sono capovolte, sono io che sono arrivato qui a giocare con lui. È un fenomeno ed è un ragazzo spettacolare, lo conosco personalmente. Nello spogliatoio ci sono i migliori giocatori del mondo nei loro rispettivi ruoli”. 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Extra Lazio

Incidente d’auto per Eva Henger e Massimiliano Caroletti: la coppia in ospedale

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

Brutta disavventura per Eva Henger e Massimiliano Caroletti, che sono rimasti coinvolti in un grave incidente: il fatto è avvenuto in Ungheria, vicino Kaposvar. Come raccontato da Paolo Pasquali, direttore artistico dell’agenzia che segue la showgirl, la coppia si trova attualmente in ospedale: “Si trovano in due ospedali diversi a 300 km di distanza l’uno dall’altro, dopo l’incidente Massimiliano è stato portato con l’eliambulanza in un posto, lei in un altro“.

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW