Connect with us

Per Lei Combattiamo

CdS | A Formello doppia seduta per la Lazio. Il gol di Correa chiude la partitella, Luis Alberto regala una doppietta

Published

on

 


Ha chiesto di andare via, Joaquin Correa. Ma in attesa di novità dal punto di vista del mercato, l’argentino suda, si diverte e segna pure in allenamento. Suo il gol che ha fissato sul pareggio la sentitissima partitella della seduta pomeridiana di ieri. Il Tucu ha sfruttato la sponda di Luiz Felipe e ha bucato Strakosha, infierendo poi sul portiere albanese con un po’ di sano sfottò. L’attaccante non sembra affatto turbato dalle voci sul suo futuro, si è messo a disposizione di Sarri, lavorando insieme al resto della squadra in allenamento. Anche ieri è mancato solo Cataldi all’appello, il centrocampista è ancora dolorante per via di un affaticamento che è stato controllato tre giorni fa in clinica Paideia. Lo staff medico conta di riportarlo in campo a breve. Per il resto tutti in gruppo  nella doppia seduta, la cui parte tattica è stata destinata alla difesa la mattina e ai reparti di centrocampo e attacco nel pomeriggio. A seguire i lavori per il secondo giorno consecutivo anche l’ospite speciale Alessandro Nesta, che al termine della seduta si è confrontato con Sarri, poco dopo essersi fatto anche una chiacchierata con Francesco Acerbi. Il biancoceleste qualche ora prima ne aveva fatta un’altra con Sky Sport, ricordando i momenti più belli della cavalcata che lo ha portato a vincere l’Europeo con la Nazionale. Lo riporta il Corriere dello Sport.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

Verona-Lazio, Cataldi all’intervallo: “Forse meritavamo di sbloccarla prima”

Published

on

 


La Lazio ha sbloccato il match allo scadere del primo tempo grazie ad una splendida rete, arrivata grazie al mancino di Pedro. Ecco il commento di Danilo Cataldi dopo il primo tempo del match, arrivato ai microfoni di Dazn:

Siamo riusciti a sbloccarla all’ultimo, meritavamo di farlo prima. Dobbiamo girare la palla il più velocemente possibile e farli muovere. Loro in casa giocano con tanta pressione, continuiamo a muovere palla e troveremo spazi. Me li aspettavo aggressivi, sappiamo come giocano: da anni sono questo tipo di squadra”.

fraioli


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW