Connect with us

Per Lei Combattiamo

CdS | La lista della Lazio: Vavro finisce fuori, Adamonis resiste. Kamenovic in stand-by

Published

on

 


Promosso Adamonis, bocciato Vavro. Sono queste le indicazioni più sorprendenti che emergono dalla lista consegnata ieri dalla Lazio. Si tratta di un elenco provvisorio, valido solo per il match di oggi e modificabile entro il primo settembre, ma per quanto riguarda il difensore slovacco l’esclusione sa tanto di definitiva (al pari di Jony, anche lui out). Un bel problema per la società, che sperava di veder valorizzare l’investimento da 10,5 milioni di euro fatto due anni fa. Niente da fare, Vavrro non ha convinto nemmeno Sarri. Con l’ulteriore complicazione di poterlo eventualmente cedere solo in Italia fino a gennaio, perché se venisse ceduto all’estero decadrebbero i benefici fiscali del Decreto Crescita. Di certo non può far parte del progetto Lazio, l’allenatore ha preferito inserire in lista il terzo portiere lituano Adamonis, così come l’esterno algerino Fares, pagato 8 milioni la scorsa estate. Sono entrati nel gruppo dei 17 over 22 comunicato ieri, insieme ai 15 già sicuri del posto, cioè Reina, Luiz Felipe, Patric, Radu, Marusic, Escalante, Leiva, Akpa Akpro, Luis Alberto, Milinkovic, Felipe Anderson, Pedro, Correa, Caicedo e Muriqi. Nessuna sorpresa poi sulle 4 caselle destinate ai giocatori formati in Italia, cioè Immobile, Acerbi, Hysaj e Lazzzari e le altrettante (non usate 2) per i prodotti del proprio vivaio, Strakosha e Cataldi. A questo gruppo di 23 si aggiungono sicuramente gli Under 22 Romero e Moro, mentre sono da valutare le situazioni di Adekanye, A. Anderson e Kamenovic. Il difensore serbo non è utilizzabile in quanto non ancora tesserato: la decisione è stata presa per lasciare in stand-by l’ultimo slot da extracomunitario disponibile. Pure lui non ha convinto il tecnico biancoceleste e altre bocciature si vedranno quando (e se) saranno perfezionati i nuovi acuisti. Tolto il discorso Kostic (che arriverà solo in caso di cessione di Correa) chi sarà tagliato per far posto all’eventuale arrivo di Basic? Un’ipotesi è che torni in bilico Adamonis ma potrebbe anche essere sacrificato uno tra Caicedo e Muriqi. Il club sta lavorando da tempo per trovare una sistemazione all’ecudaoriano, ma in realtà l’allenatore non ha palesato una scelta netta in favore del kosovaro. È una delle tante situazioni in uscita da risolvere. Al momento sono stati ceduti solo Palombi, Armini, Kalaj, Baxevanos e Novella. Lo riporta il Corriere dello Sport.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

Lazio, Cataldi torna sulla vittoria con il Milan: “Grande serata, insieme possiamo fare grandi cose” | FOTO

Published

on

 


Quella vista ieri sera è stata una delle migliori Lazio della stagione, se non proprio la migliore. Di Milinkovic-Savic, Zaccagni, Luis Alberto e Felipe Anderson le firme sul 4-0 finale contro il Milan. Danilo Cataldi, attraverso un post sul proprio profilo ufficiale Instagram, è tornato sul successo biancoceleste contro i rossoneri, continuando ad esultare, ma tenendo alta la guardia. Le immagine pubblicate, sono accompagnate dal messaggio: “Una grande serata davanti alla nostra gente. Continuiamo con questa voglia, tutti uniti. Insieme possiamo fare grandi cose”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Danilo Cataldi (@danilocat32)

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW