Connect with us

Per Lei Combattiamo

CdS | Formello, oggi la ripresa: Pedro farà lavoro supplementare

Published

on

 


La domenica di riposo alle spalle, la ripresa degli allenamenti è fissata per oggi pomeriggio. Non cambia l’orario delle sedute a Formello, squadra attesa in campo per le 17:45. Comincerà un’altra settimana corta, la Lazio ha sei giorni per preparare l’esordio in casa contro lo Spezia, in programma sabato alle 18:30. L’infermeria è praticamente vuota, l’unico non convocato per problemi fisici al Castellani era Cataldi, fermo dalla fase conclusiva del ritiro di Marienfeld a causa di uno stiramento muscolare di primo grado. L’ha smaltito, giovedì scorso ha ripreso a correre in modo differenziato calzando gli scarpini, il suo ritorno in gruppo dovrebbe avvenire a breve. Per il centrocampista probabile convocazione per la prossima sfida all’Olimpico dopo aver saltato le amichevoli estive contro Twente e Sassuolo, più il debutto in campionato di sabato sera. Lo staff tecnico di Sarri sfrutterà i prossimo giorni per mettere benzina nelle gambe dell’intera squadra, soprattutto di Pedro, arrivato a Formello a ridosso di Empoli-Lazio. Ha disputato la prima partita in biancoceleste con soltanto due sgambate con i compagni, potrebbe effettuare porzioni di allenamenti supplementari per recuperare il tempo perso quando era ancora della Roma. Dal 20 luglio in poi si era allenato individualmente a Trigoria. Stamattina lo spagnolo si presenterà in Paideia per completare le visite mediche svolte in gran segreto giovedì. Per domani doppia seduta, da mercoledì in poi le prove tattiche anti-Spezia. Luis Alberto dovrebbe ritrovare la maglia da titolare al posto di Akpa Akpro. Per il resto Sarri potrebbe confermare la formazione tornata a Roma con i tre punti in tasca. Corriere dello Sport.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

La S.S. Lazio onora la Memoria dei perseguitati della Shoah e delle vittime dell’odio

Published

on

 


Come riportato sul sito biancoceleste, la Lazio ricorda le vittime dell’Olocausto:
La Società Sportiva Lazio, Ente Morale, ricorda con commozione e onora la Memoria dei bambini, delle donne e degli uomini perseguitati della Shoah e vittime dell’odio. Non verranno mai dimenticati e continueremo a sentirli presenti, vivi, in ogni singolo istante, impegnandoci concretamente per dare luce alla Memoria e spegnere l’odio e la discriminazione in tutte le forme ottuse e violente in cui si manifestano ancora, ogni giorno“.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW