Connect with us

Per Lei Combattiamo

Il Tempo | La Lazio ancora non c’è

Published

on

 


Il cantiere è aperto. La Lazio perde anche a Istanbul contro un modesto Galatasaray e si complica la vita in un girone dove è già costretta ad inseguire. Poche idee, tanta confusione e niente sarrismo, una gara anonima che si sarebbe chiusa sullo 0-0 se nel cuore della secondo tempo Strakosha non avesse commesso una clamorosa ingenuità. Una condanna severa per una Lazio alla ricerca di equilibrio e automatismi che gli possano consentire di costruire occasioni da gol. I giocatori sembrano preoccupati più di seguire i rigidi schemi di Sarri e curare la fase difensiva che creare pericoli agli avversari. La Lazio negli ultimi 180 minuti avrà fatto 2-3 tiri in porta. Dopo un quarto d’ora di nullità Sarri ha provato a dare la scossa con Muriqi e Milinkovic (fuori Ciro e Akpa ammonito) e poi Basic e Pedro per Luis Alberto e Felipe Anderson. Un tentativo non riuscito anche per colpa della papera di Strakosha. Milinkovic si è divorato il pari, Pedro ci ha provato dalla distanza. Troppo poco per i turchi, bravi a perdere tempo e a portare a casa una preziosa vittoria. Ora due giorni per preparare la sfida con il Cagliari all’Olimpico: bisogna invertire la rotta e allontanare i cattivi pensieri su una crisi di rigetto. Il Tempo.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

Caso Juventus, il ministro dello sport Abodi: “Non sarà la sola, bisogna fare pulizia”

Published

on

 


Il ministro dello sport Andrea Abodi è intervenuto alla presentazione del Codice di Giustizia sportiva Figc oggi al Coni parlando anche del caso Juventus e della necessità di “fare pulizia”. Queste le sue parole:

“Il caso Juventus? Si tratta di un club che probabilmente non rimarrà il solo e questo ci permetterà di fare pulizia. Abbiamo bisogno di sapere presto cosa sia successo e che vengano assunte decisioni per ridare credibilità al sistema, nel principio dell’equa competizione. Ed è evidente che negli ultimi anni non è successo”.  


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW