Connect with us

Europa League

FINE | Europa League, Galatasaray-Lazio 1-0 (Aut. Strakosha)

Published

on

 


Inizia il cammino della Lazio in Europa League, che si trova ad Istanbul per affrontare il Galatasaray. Di seguito la live del match.

1′ – PARTITI! Prima palla toccata dal Galatasaray

2′ – Grande spunto di Felipe Anderson che la mette al centro per Zaccagni che prova la rovesciata, ma viene fermato per gioco pericoloso.

7′ – Cicaldau prova il tiro da fuori, ma finisce alto

8′ – Muslera stende Lazzari al limite dell’area: cartellino giallo per il portiere e punizione dal limite

9′ – Luis Alberto prova lo schema su punizione e prova a cercare Immobile che viene intercettato, palla a Lazzari che la spara alta

10′ – Occasione per il Galatasaray, Luiz Felipe bravo a chiudere davanti al portiere

12′ – Calcio d’angolo per la Lazio: Felipe Anderson prova il cross che viene respinto da un difensore giallorosso

19′ – Occasione per la Lazio con Immobile e Luis Alberto, ma è stata fermata per fuorigioco di Immobile

22′ – Occasione pericolosa per il Galatasaray che però non riesce a concretizzarsi e la palla finisce tra le mani di Strakosha

23′ – Enorme occasione per il Galatasaray: con un tiro da fuori, Morutan prende la traversa e la palla finisce sulla linea

32′ – Azione per il Galatasaray, Lazzari la devia in calcio d’angolo

33′ – Immobile fermato in area, ma è stata presa la palla: il check del var conferma

41′ – Lancio per Zaccagni in area, ma Muslera è pronto e arriva sulla palla prima del biancoceleste

42′ – Primo ammonito in casa Lazio: si tratta di Akpa Akpro, per un fallo a metà campo su Marcao

43′ – Occasione per Immobile in area che viene fermato da dietro, ma per l’arbitro non c’è fallo: si continua

45′ –  Non ci sono minuti di recupero: FINE DEL PRIMO TEMPO sul risultato di 0-0

45′ – INIZIO DEL SECONDO TEMPO

47′ – Muslera anticipa Immobile: il portiere allontana, ci prova Felipe Anderson sulla ribattuta senza però concludere

50′ – Grave errore di Luiz Felipe che si fa rubare palla, Strakosha evita il peggio

52′ – Akpa Akpro rischia facendo un altro fallo su Marcao in zona d’attacco: gioco fermo

55′ – DOPPIO CAMBIO PER LA LAZIO: fuori Immobile e Akpa Akpro, dentro Milinkovic (che prende la fascia di capitano) e Muriqi

58′ – Rischio per il Galatasaray! Luis Alberto ci prova da fuori e Muslera ci mette la mano, dopodiché su ribattuta Marcao la devia in calcio d’angolo

60′ – Occasione per i padroni di casa: da dentro l’area Akturkoglu prova il tiro che finisce alla destra di Strakosha

62′ – Altra occasione per i turchi: ci prova Cicaldau ma Strakosha si oppone

64′ – Ci prova Muriqi davanti al portiere ma viene fermato dalla difesa

65′ – ALTRO DOPPIO CAMBIO PER LA LAZIO: Fuori Luis Alberto e Felipe Anderson per Basic e Pedro

66′ – CLAMOROSO AUTOGOL DI STRAKOSHA. Non riesce ad afferrare una palla alta di Lazzari e la butta nella sua porta. 1-0 per i padroni di casa.

70′ – Milinkovic da solo davanti al portiere si mangia il gol del pareggio su lancio lungo di Acerbi

71′ – Strakosha si riprende e ci mette la mano su un tiro angolato di Cicaldau: calcio d’angolo

73′ – Colpo di testa in tuffo di Pedro, palla bloccata da Muslera

74′ – Tiro-cross di Zaccagni che diventa un passaggio per Muslera

78′ – CAMBIO PER IL GALATASARAY: entrano Babel e Kilinc per Akturkoglu e Antalyali

79′ – Dopo una serie di finte, Pedro prova il tiro che viene bloccato da Muslera

81′ – Gioco fermo per una botta presa da Morutan.

82′ – ULTIMO CAMBIO PER LA LAZIO: entra Cataldi al posto di Lucas Leiva

84′ – Cambio per il Galatasaray: fuori Morutan, dentro Feghouli

87′ – Cartellino giallo per Muriqi che dopo aver perso palla ferma in modo falloso Van Aanholt

89′ – Ultimi cambi per il Galatasaray: dentro Mohamed per Cicaldau e Luyindama per Dervisoglu

90′ – 4 minuti di recupero

92′ – Gioco fermo per una botta presa da Kutlu, entra lo staff medico

93′ – Fallo di Zaccagni a metà campo: cartellino giallo e punizione per il Galatasaray

94′ – FINE DELLA PARTITA. GALATASARAY-LAZIO 1-0 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Europa League

Feyenoord, il tatuaggio del vice allenatore dopo il match con la Lazio – FOTO

Published

on

 


Prima della splendida vittoria arrivata nel derby di contro la Roma, i biancocelesti avevano gettato al vento la qualificazione dell’Europa League perdendo a Rotterdam sul campo del Feyenoord. Il vice allenatore della squadra olandese, John De Wolf, si è tatuato sul braccio la frase scritta sullo striscione dei tifosi olandesi nel giorno del match: “Non vado a terra per nessuno, né per te e né per nessun altro”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da John de Wolf (@johnde_wolf)

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW