Connect with us

Per Lei Combattiamo

CdS | Mondiale ogni due anni: l’Europa vuole capire

Published

on

 


Fifa e Uefa continuano a battibeccare a distanza sull’idea di disputare dopo il 2024 una Coppa del Mondo ogni due anni e non ogni quattro. A breve, Infantino e Ceferin potrebbero ritrovarsi nella stessa stanza visto che le 55 federazioni riunite nell’Uefa hanno ufficialmente richiesto al numero uno della Fifa un incontro per discutere del progetto sul quale sta lavorando anche Arsene Wenger e un gruppo importante di ex calciatori e allenatori. La richiesta è stata avanzata martedì dopo che i presidenti e i segretari generali delle varie federazioni hanno parlato in una delle riunioni programmate da Nyon ogni 2-3 mesi per analizzare le problematiche del mondo del calcio. E dopo il no del Mondiale con cadenza biennale di Uefa, Eca, FifPro, European Legues, World Leagues Forum e Conmebol, è arrivato anche quello delle Federazioni che comunque vorrebbero più chiarezza e dettagli sullo studio di fattibilità che Infantino ha richiesto. È chiaro che difficilmente le Federazioni, compresa la nostra, cambieranno idea perché il calendario internazionale diventerebbe ancora più fitto. Concentrare gli impegni di qualificazione ai Mondiali o Europei in un solo mese o in due farebbe inoltre “sparire” le nazionali per lunghi  mesi. In più va considerata la concomitanza tutt’altro  che gradita dal Cio, nello stesso anno solare delle Olimpiadi con i Mondiali o degli Europei e con una grande manifestazione internazionale femminile. Europa e Sudamerica sono dunque contrarie, ma la Fifa pare godere dell’appoggio delle confederazioni asiatica, africana, oceanica e nord-centro americana ovvero dei mercati più deboli che avrebbero indubbi vantaggi e più possibilità di qualificazione ai Mondiali. Magari anche con un aumento dei posti per loro… In attesa che Infantino porti avanti il processo consultivo, è una guerra su cosa pensi l’opinione pubblica del Mondiale ogni due anni. In Inghilterra YouGov ha sottolineato che il 64% dei 1.000 inglesi intervistati è contrario alla rivoluzione. In Germania Civey per conto di T-Online ha svelato che addirittuta l’85% dei fans valuterebbe negativamente un Mondiale ogni due anni. La risposta della Fifa? In un comunicato stampa diffuso ieri mattina viene sottolineato che in uno studio on line svolto nel luglio 2021 da Iris e YouGov, 15.000 delle 23.000 persone interpellate in 23 Paesi di 6 confederazioni ha manifestato l’interesse a vedere più spesso il Mondiale. Adesso, ha fatto sapere la Fifa, è in corso un sondaggio che coinvolgerà 100.000 persone di 100 nazioni diverse. Come si concluderà? La Uefa e le Federazioni un’idea ce l’hanno… Corriere dello Sport.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

CdS| La difesa perde pezzi: Casale out

Published

on

 


foto Fraioli

La sosta per le Nazionali ha lasciato in casa Lazio un problema non indifferente: una difesa smembrata con mancanza di alternative. Infatti, gli unici difensori con cui ha potuto lavorare Sarri in questa settimana sono stati Romagnoli, Kamenovic e Radu. Gli altri divisi tra le Nazionali e chi è ai box. A questi ultimi si è aggiunto anche Casale, che ne avrà per circa 20 giorni dopo il problema all’adduttore confermato dalla società con un comunicato. La sostituzione arrivata al 57esimo contro la Cremonese causa infortunio è dunque spiegata: potrebbe rientrare dopo la trasferta contro lo Sturm Graz, ma è ancora tutto da vedere.

 

foto Fraioli

 

Tra gli infortunati anche Patric, il quale è stato sostituito da Gila al 78esimo contro la Cremonese e per tutta la settimana ha svolto lavoro in palestra. Presente nella sgambata di venerdì, non dovrebbe essere a rischio per la prossima giornata. Lazzari sta inoltre recuperando da uno stiramento e dovrebbe farcela per la trasferta contro la Fiorentina del prossimo 10 ottobre. Sarri ha concesso 48 ore di riposo: si tornerà in campo a Formello martedì in attesa del ritorno dei nazionali.

 

Il Corriere dello Sport 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:


I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW