Connect with us

Per Lei Combattiamo

Lazio, attenta alla Salernitana: le brutte prestazioni stanno arrivando sempre dopo l’Europa League

Published

on

 


Una Lazio a due facce quella di Maurizio Sarri, in questo inizio di stagione e dopo 15 partite giocate tra Serie A ed Europa League. Al contrario degli scorsi anni dove i biancocelesti avevano tendenzialmente pochi problemi con le piccole ma non riuscivano ad imporsi nei grandi match, ora la situazione sembra essersi capovolta.

I biancocelesti, a parte il primo incontro finito male contro il Milan (0-2 a San Siro), hanno vinto il derby con la Roma per 3-2, poi superato l’Inter per 3-1 e pareggiato 2-2 con l’Atalanta nell’ultimo turno di campionato. Dopo essere andata in vantaggio per due volte, è stata recuperata nei minuti di recupero in entrambe le frazioni di gioco. Di mezzo c’è anche l’1-0 contro la Fiorentina, una squadra che non può essere ancora considerata una big, ma che ha iniziato al meglio questa stagione.

Il problema, però, sorge quando davanti a sé incontra una squadra che è mediamente più debole: si sa che nel calcio i pronostici sono sempre ribaltabili, ma il trend dei biancocelesti non è molto positivo. Dopo le prime due vittorie contro Empoli (1-3) e Spezia (6-1) sono arrivati due pareggi contro Cagliari e Torino.

Guardando il calendario salta subito un dato all’occhio: le brutte prestazioni della Lazio arrivano nei giorni successivi all’Europa League. Ecco allora che la Lazio perde 3-0 contro il Bologna dopo la vittoria contro il Lokomotiv Mosca, poi esce sconfitta per 4-1 contro il Verona subito dopo il pareggio dell’andata contro il Marsiglia. All’esordio contro il Galatasaray, invece, era arrivato, come detto il pareggio contro il club sardo.

Giovedì c’è stata nuovamente la sfida contro i francesi, finita per 2-2 davanti ad Velodrome stracolmo di tifosi ed un Marsiglia agguerrito. Una partita che ha tolto energie alla squadra di Sarri e che lancia un campanello d’allarme: c’è da stare attenti al match di domenica contro la Salernitana, una squadra che ha saputo rendere difficile la vita al Napoli nell’ultima giornata di campionato, pur perdendo 0-1 nel derby della Campania.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

Mondiali 2022, Stephanie Frappart sarà la prima donna ad arbitrare in questa competizione: scelta per Costa Rica-Germania

Published

on

 


Secondo quanti riportato da Eurosport, Stepahanje Frappart sarà la prima donna ad arbitrare non un Mondiale. Il fischietto è stato infatti scelto per dirigere la sfida tra Costa Rica e Germania, gara del girone E in programma giovedì alle ore 20:00.

  


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW