Connect with us

 

Per Lei Combattiamo

CdS | Casale non vicino, incontro per Patric

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 Il difensore centrale non viene lasciato dal Verona mentre Kamenovic attende l’ufficialità.

Come riportato dal Corriere dello Sport, Patric, in scadenza a giugno, ha chiesto di essere liberato in quanto ha un’offerta del Valencia. Sarri non è stato d’accordo con ciò ancor prima che si complicasse la trattativa per Casale. Sicuramente il club biancoceleste non lo cederà gratis. Tuttavia esiste un’altra possibilità: il rinnovo del contratto, ma si tratta comunque di un giocatore di rosa. E’ apprezzato da Sarri e anche Inzaghi lo faceva giocare. Per il tecnico, se non ci sarà il rinnovo del contratto, l’ex giocatore del Barcellona deve perlomeno finire la stagione. Poi se ne andrà a parametro zero. Patric e Radu sono gli unici cambi di Acerbi e Luiz Felipe, chiamato da Mancini con l’Italia e ancora in scadenza di contratto. Per Nicolò Casale, centrale del Verona suggerito da Sarri, si è complicata la trattativa in corso. Ieri sembrava quasi tramontata. Setti pretende l’obbligo di riscatto ed è convinto di venderlo a condizioni migliori in estate. La Lazio, senza soldi in mano, fa fatica ad avvicinarsi. E c’è un aspetto trascurato dalle truppe cammellate: appena esce Muriqi, vanno messi in conto circa 3 milioni di euro per formalizzare l’acquisto di Kamenovic, in parcheggio da sei mesi. Non si può retrocedere in quanto i contratti sono firmati, la Lazio deve rispettare il patto preso e l’under 21 serbo non verrà ceduto in prestito. La soluzione sarà attesa tra oggi e domani. Kamenovic sarà il primo acquisto del mercato invernale e poi si vedrà se ce ne saranno altri per accontentare Sarri. Chiudere Mirachuk e tornare alla carica per Casale, proprio per ragioni finanziarie, sembra molto difficile.  L’ipotesi Ghoulam è durata pochissime ore. Mendes lo ha proposto mercoledì sera, ma al club biancoceleste non interessa. Girava il nome dell’olandese Dicks, in rotta con Mihajlovic. Nessun Contratto con il club biancoceleste hanno fatto sapere da Bologna: sono in ballo Empoli e Verona (discutevano di Marchizza), Sampdoria e Standard. Da qui a lunedì sarà necessaria la massima cautela e pazienza. 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

CalcioMercato

Lazio-Mertens, Lotito pronto a proporre un biennale

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

Secondo quanto riportato dall’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport la Lazio, come vice Immobile, starebbe seriamente pensando a Dries Mertens. L’attaccante belga è infatti in scadenza con il Napoli e la trattativa per il rinnovo non sembra spiccare il volo. Ecco allora che dopo le voci di un possibile contatto tra Mertens e Sarri, ora Lotito sarebbe pronto a offrire all’attaccante un biennale da 1,5-2 milioni per quello che sarebbe un colpo molto importante per la Lazio targata Sarri. L’attaccante infatti, proprio con il comandante a Napoli, ha vissuto la sua migliore stagione a livello realizzativo giocando da prima punta, il ruolo che i biancocelesti cercano di coprire. La priorità di Mertens, tuttavia, sarebbe ancora quella di cercare un’intesa con il Napoli, anche se Roma, come destinazione, non dispiace affatto a lui e alla famiglia.

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW