Connect with us

Per Lei Combattiamo

Il Messaggero | Lazio, via al “progetto giovani”. Ma per Sarri c’è il rebus del futuro di tre big

Published

on



@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 
 
 


Questo sarà un altro anno zero. Sta nascendo una Lazio diversa sotto mister Sarri, una Lazio giovane. Ieri sera il tecnico è tornato dalle vacanze e ha incontrato Tare e Lotito: da oggi si inizia a fare sul serio. Mercoledì inizia il ritiro di Auronzo e possono arrivare in extremis altri due colpi. Oltre Marcos Antonio e Cancellieri, Sarri vuole Casale, anche se è più vicino Mario Gila, e Vicario. Al mister non piace Sirigu, per il vice vorrebbe Sergio Rico o Provedel, mentre Tare propone Maximiano o Terracciano.

Romagnoli si sta prendendo gli ultimi giorni per decidere se accettare l’offerta di 2,8 milioni della Lazio, Lotito non rilancerà più perché non si è ancora “liberato” dello stipendio pesante di Acerbi.

Luis Alberto quest’anno non arriverà in ritardo in ritiro, anche se le sirene spagnole si fanno sempre più insistenti. Il Siviglia sta tentando un affondo dietro l’altro, l’ultimo con l’inserimento di Oliver Torres nella trattativa. Lotito, però, vuole 25 milioni cash per via del 30% che deve versare al Liverpool. Il resto dei soldi sarà reinvestito su Ilic o Zielinski, sogno ancora non tramontato.

Ci sono ancora diverse incognite. La prima è quella di Milinkovic: come riportato da Il Messaggero, il suo agente continua a ribadire che non rimarrà alla Lazio, ma le offerte di 50/55 milioni (Arsenal e Newcastle) non sono soddisfacenti. Mister Sarri ha provato a spingerlo al Chelsea per provare a prendere Loftus-Cheek e Emerson Palmieri, ma le trattative non decollano. Il serbo, dunque, arriverà il prossimo weekend ad Auronzo.

 
 
 
 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS




RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

Buon compleanno Bruno Giordano: l’ex attaccante della Lazio compie 66 anni

Published

on



@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 
 
 


Oggi, 13 agosto, è una giornata speciale per un ex attaccante della Lazio: è il compleanno di Bruno Giordano! Lo storico bomber biancoceleste spegne 66 candeline. Arrivato nel 1975, veste la maglia della Lazio fino al 1985, entrando di diritto nella storia biancoceleste e nei cuori dei tifosi della Lazio. Conquistando per ben due volte il titolo di capocannoniere: nella stagione 1978/1979 in Serie A e nel 1982/1983 in Serie B. Inoltre, con la maglia della Lazio, ha vinto anche un campionato Primavera nel 1976.

Tanti auguri Bruno Giordano!

 
 
 
 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS




RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW