Connect with us

Per Lei Combattiamo

CdS | Ecco Zaccagni-gol. Ha la maglia di Caicedo

Published

on



@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 
 
 


Ieri il primo allenamento del nuovo attaccante della Lazio: in rete in partitella. Ha scelto il numero 20, lasciato libero dal Panterone.

Come riportato dal Corriere dello Sport, esordio a Formello per l’ex Verona, in campo dopo aver firmato un contratto da 4 anni (1.7 milioni più bonus). Vuole conquistare tutti. Ieri Zaccagni si è messo subito in mostra, segnando nella partitella con la casacca arancione; Sarri è pronto per utilizzarlo da vice ala o trequartista in caso di aggiunta di modulo (4-3-1-2). Oggi Zaccagni ha 26 anni, è stato lanciato da Marco Oslo nel 4-3-3 in Seconda Divisione per poi ricevere la chiamata del Verona nel 2013. Poi i prestiti al Venezia e al Cittadella e la riconferma nel 2016 al Verona. E’ stato Iuric a consacrarlo e con Sarri può fare bene. Ieri è stato inserito nella lista del campionato al posto di Fares; è stato confermato Vavro (in ballottaggio con Lukaku) per implementare la difesa e Hysaj come vice Radu. Patric continuerà a essere il sostituto di Luiz Felipe. Oggi usciranno le liste Uefa.

Per quanto riguarda le voci di mercato su David Luiz, svincolato ed ex giocatore di Sarri, sono arrivate smentite anche nella giornata di ieri. Il giocatore, richiesto da Benfica e Flamengo, sta cercando una squadra e sarebbe tesserabile con la Lazio, dal momento che è ancora liberto uno slot da extracomunitario (Kamenovic non è stato messo sotto contratto), ma è necessario uno switch.

  
 
 
 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS




RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

Il Messaggero | E Provedel si prende subito la porta

Published

on



@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 
 
 


Luis Maximiano ha rimediato il rosso più veloce dal 1994. Ha chiesto perdono, era teso per il debutto. Sarri non vuole bruciarlo, però ora è difficile che Provedel torni in panchina dopo il Torino. Tra i pali su Arnautovic è stato superlativo, coraggioso in uscita su De Silvestri e perfetto con i piedi per impostare da dietro.

Potrebbe non rimanere l’ultimo arrivato: come riporta Il Messaggero, Sarri chiede ancora un terzino sinistro. C’è Valeri low cost, ma il sogno del mister è Emerson Palmieri, che però è conteso da Nizza e West Ham. Il club inglese ha anche sondato Acerbi in prestito, ma il centrale vuole l’Inter, anche se Lotito lo cederebbe gratis all’estero. Tutto fermo per Akpa Akpro, si valuta il futuro di Luka Romero. Adamonis rimarrà a Roma come terzo portiere, Furlanetto invece finisce al Renate.

 
 
 
 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS




RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW