Connect with us

Per Lei Combattiamo

L’ex Lazio Corino: “Credo in Sarri, sarà una stagione di transizione. Immobile? Attaccante fortissimo ma deve adattarsi al modulo”

Published

on

 


L’ex difensore della Lazio Luigi Corino è intervenuto ai microfoni di Tuttomercatoweb per analizzare la partita di ieri ed il momento della formazione di Sarri. Queste le sue parole: “Oggi la Lazio non è né carne né pesce, ma è giusto che sia così. Con Sarri è cambiato tutto, e adesso c’è bisogno di tempo e pazienza. Al di là del modulo, bisogna assimilare un nuovo modo di giocare: i difensori possono giocare anche 40 metri più avanti rispetto a quando c’era Inzaghi, così cambia tutto… Difensore? Ma magari sarebbe servito. Però il problema non è quello: il sistema di gioco è cambiato, la Lazio va aspettata senza troppe pressioni. Questa sarà una stagione di transizione. Partita col Milan? La Lazio non è scesa in campo. Capitano partite un po’ strane, e non voglio sminuire la forza del Milan, ma ieri la squadra di Sarri non è proprio scesa in campo. Luis Alberto e Milinkovic giocavano sempre spalle alla porta, dovevano sempre superare l’uomo per avere un po’ di spazio. Così diventa difficilissimo creare gioco, anche per quello che reputo il miglior centrocampo della Serie A. Immobile meno letale degli altri anni? Non è semplice rispondere. Un po’ deve cambiare le sue qualità incredibili che ha, ora tante volte deve legare il gioco. Ciro è un grandissimo attaccante però è abituato ad andare sempre in profondità… E’ un po’ come Pippo Inzaghi, Immobile è un attaccante fortissimo che però ha quelle caratteristiche lì. Io credo che alla fine chiuderà comunque la stagione con 20 anni, e ora paga anche una condizione fisica non ancora al top, ma deve fare l’ultimo step e legare più il gioco. Vale per lui e vale per gli altri: la Lazio oggi è un ibrido, dopo cinque anni di Simone Inzaghi e di ripartenze. E’ un passaggio che bisogna fare ma io credo molto in Sarri, è un grandissimo allenatore”. 

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

Simone Inzaghi torna a parlare della Lazio: “Dove alleno io arrivano i trofei”

Published

on

 


Simone Inzaghi oggi durante la conferenza stampa alla vigilia di Inter-Roma è tornato a parlare della sua ex squadra. Queste sono state le sue parole: “Con il Milan e Lazio dovevamo fare meglio, lo sappiamo. Ora abbiamo un altro scontro diretto, da vincere. Dove alleno io aumentano i ricavi, dimezzano le perdite e arrivano trofei. È stato così alla Lazio.”

Foto Fraioli

  


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:


I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW