Connect with us

Per Lei Combattiamo

Flaminio, Saltamartini (candidata all’Assemblea Capitolina della Lega): “Il progetto della Lazio è percorribile ma va studiato bene”

Published

on

 


Barbara Saltamartini, deputata e candidata all’Assemblea Capitolina della Lega è intervenuta a Gli Inascoltabili, sui 90 in fm di New Sound Level, rilasciando le seguenti dichiarazioni in merito allo Stadio Flaminio. Queste le sue parole:

“Credo che sia un’indecenza. Su quell’area come sappiamo tutti c’è un progetto. È stato presentato un progetto da una delle due società calcistiche di Roma, dalla Lazio nello specifico. Credo che non serva e non si possa perdere l’occasione di riqualificare quell’area. Anche perché il Flaminio è un patrimonio di tutta la città, e quel quartiere versa in una condizione di degrado assoluto. Abbiamo l’esigenza – e credo che in questo il programma di Michetti sindaco sia molto chiaro – di costruire una cittadella dello sport, dove non soltanto, ovviamente, la Lazio, ma molte società sportive, anche dilettantistiche, possano usufruire di questi beni comunali, tra l’altro utilizzando lo strumento delle convenzioni. Il Flaminio è una cosa più articolata ma penso a tanti altri terreni dove tramite le convenzioni le società si impegnano a rendere decorose anche le aree e far sì che il comune non debba spendere altri soldi per bonificarle e tenerle in ordine. Si potrebbe creare un grande volano sportivo ma anche di crescita e sviluppo della città. In cambio potremmo avere più decoro e più servizi.

Progetto della Lazio percorribile? Credo che sia percorribile, ovviamente va studiato bene e vanno creati i giusti luoghi di confronto per monitorare il progetto in tutti i suoi aspetti. Roma e Lazio non possono non avere uno stadio degno di chiamarsi tale. Mi auguro che sia la Roma che la Lazio possano dialogare con la nuova giunta per realizzare un sogno di tutti i tifosi, sia romanisti che laziali: avere un proprio stadio. Su questo credo che cinque anni persi della Raggi per il famoso stadio della Roma a Tor di Valle siano l’esempio di ciò che non si deve più fare. Quindi massima concertazione con le società sportive e l’amministrazione comunale, secondo la legge, per arrivare a un grande obiettivo: Roma e Lazio devono poter avere il loro stadio dove poter giocare”. 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

Il Tempo | I conti di Lotito tornano: perdita ridotta

Published

on

 


Stando al bilancio chiuso al 30 giugno 2022, si può notare come la Lazio sia una delle squadre più in salute del campionato italiano e non solo dal punto di vista dei risultati sportivi. I conti sono in rosso, ma il trend è positivo perché in negativo ci sono 17,42 milioni di euro, ma sono 7 in meno rispetto all’anno scorso.

Come sottolinea l’edizione odierna de Il Tempo, i soldi spesi sono stati ben 35,74 milioni, tutti nell’ultima campagna acquisti. Dalle 11 cessioni, invece, sono stati ricavati 14,22 milioni, andando poi a risparmiare 10,88 milioni sugli ingaggi. Anche i giocatori andati in prestito alleggeriscono il carico ingaggi, per la precisione si sono risparmiati 9,46 milioni. Il fatturato, però, si abbassa: da 164,74 dello scorso anno ai 135,25 di ora; ad incidere sono gli introiti derivati dalla Champions League. Le plusvalenze ammontano a 24,8 milioni e i diritti televisivi ne hanno fatti incassare 85,6. Infine, gli abbonamenti hanno portato altri 10,5 milioni di euro.

Foto Fraioli

Proprio ieri si è chiusa l’ultima fase della campagna abbonamenti, portando gli abbonati a 26.193. A Formello, nel frattempo, Sarri continua a lavorare senza gli otto nazionali: arrivano notizie incoraggianti da Patric, ma non da Casale. L’ex difensore del Verona ha accusato un fastidio all’adduttore e oggi dovrebbe sottoporsi ad accertamenti. Ancora assente Lazzari.

foto Fraioli


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:


I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW