Connect with us

Per Lei Combattiamo

Fondazione S.S. Lazio e Roma Cares insieme per l’educazione al tifo

Published

on

 


Come riportato da RomaToday, ieri sabato 25 settembre, presso il Giardino Vincenzo Paparelli, la Fondazione S.S. Lazio 1900 e Roma Cares sono state protagoniste dell’iniziativa “Sport: Capitale di tutti”. L’evento, che si è svolto durante la Settimana europea dello sport (23-30 settembre) e alla vigilia del Derby tra Lazio e Roma, aveva come obiettivo la promozione dell’attività fisica e l’educazione al tifo, ponendo l’accento sulla sana rivalità sportiva nella Capitale, basata sulla pratica sportiva attiva e sul rispetto dei sostenitori della squadra rivale. Sono stati toccati temi come il fair play, il rispetto delle regole e dell’avversario, l’accettazione dell’altro e l’inclusione, e l’importanza di una sana alimentazione. In occasione dell’evento è stata annunciata l’inaugurazione del murale dedicato a tre tifosi di Lazio e Roma: Vincenzo Paparelli, Antonio De Falchi e Gabriele Sandri. La Presidente della Fondazione S.S. Lazio 1900, Gabriella Bascelli, ha riferito: “Stiamo creando una narrazione matura della rivalità sportiva nella Capitale. Potremmo lanciare oggi un’idea di un appuntamento fisso: alla vigilia di ogni derby calcistico di campionato le due fondazioni fanno un’iniziativa charity assieme. Per i più bisognosi, per le aree disagiate, per chi ha perso la speranza. Lo merita Roma, lo merita la storia dei nostri sodalizi, lo meritano soprattutto queste ragazze e questi ragazzi e tutti i destinatari delle nostre iniziative.”

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

Caso Juventus, il ministro dello sport Abodi: “Non sarà la sola, bisogna fare pulizia”

Published

on

 


Il ministro dello sport Andrea Abodi è intervenuto alla presentazione del Codice di Giustizia sportiva Figc oggi al Coni parlando anche del caso Juventus e della necessità di “fare pulizia”. Queste le sue parole:

“Il caso Juventus? Si tratta di un club che probabilmente non rimarrà il solo e questo ci permetterà di fare pulizia. Abbiamo bisogno di sapere presto cosa sia successo e che vengano assunte decisioni per ridare credibilità al sistema, nel principio dell’equa competizione. Ed è evidente che negli ultimi anni non è successo”.  


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW