Connect with us

Per Lei Combattiamo

GdS | Il derby del gol è Italia-Inghilterra: incrocio d’oro tra Immobile e Abraham

Published

on

 


A volte bastano frammenti di ricordi per riportarci indietro. Il cielo sopra l’Olimpico, stasera, non avrà quel tono d’azzurro che incombeva sul tetto di Wembley l’11 luglio scorso, ma in qualche modo sarà ancora Italia-Inghilterra. La faccia del gol di Roma e Lazio, infatti, sarà quella di Ciro Immobile e Tammy Abraham, il presente della Nazionale di Roberto Mancini contro il futuro di quella di Gareth Southgate. E se a 31 anni, il centravanti biancoceleste comincia ad avere le stimmate di padre nobile del calcio italiano, anche grazie al titolo di campione d’Europa conquistato proprio nella notte di Londra, le 23 primavere raccontano ancora più speranze che traguardi per l’attaccante giallorosso. Le sue6 presenze (con un gol) nella selezione inglese sono ancora lontane dalle 54 (con 15 reti) del collega. Per il centravanti laziale non c’è solo la sfida a distanza con l’attaccante inglese. Ciro ha nel mirino un paio di record storici del club. Uno riguarda i gol nei derby, l’altro il numero di reti complessive in biancoceleste. Per entrambi ha la possibilità di spodestare una icona assoluta del calcio italiano come Silvio Piola. Il campione del mondo 1938 è tutt’oggi il calciatore della Lazio che ha segnato più gol nei derby (7). Gliene
manca uno per un altro traguardo speciale, quello delle 100 reti all’Olimpico. Le 99 realizzate finora le ha siglate con Lazio (95),Torino(2) e Nazionale (2). In questo campionato è partito decisamente bene: ha fatto 6 gol nelle prime 5 giornate, cifra che gli consente di guidare la classifica cannonieri di Serie A, che punta a vincere per la quarta volta. Ma stasera vuole soprattutto aiutare la Lazio a superare il primo momento delicato della stagione. Fin qui il settembre dei biancocelesti è stato nero (2 sconfitte e 2 pareggi tra campionato e coppa).
E, oltre che nei risultati, c’è stata una involuzione pure nel gioco. Lui cercherà di dare il buon esempio. Gazzetta dello Sport.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

Simone Inzaghi torna a parlare della Lazio: “Dove alleno io arrivano i trofei”

Published

on

 


Simone Inzaghi oggi durante la conferenza stampa alla vigilia di Inter-Roma è tornato a parlare della sua ex squadra. Queste sono state le sue parole: “Con il Milan e Lazio dovevamo fare meglio, lo sappiamo. Ora abbiamo un altro scontro diretto, da vincere. Dove alleno io aumentano i ricavi, dimezzano le perdite e arrivano trofei. È stato così alla Lazio.”

Foto Fraioli

  


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:


I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW