Connect with us

Per Lei Combattiamo

Lazio-Inter, Eriksson: “Gara molto interessante, dalle mille emozioni. Inzaghi da avversario? Spero riceva tanti applausi, ha fatto grandi cose”

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

Sabato prossimo, alla ripresa del campionato, ci sarà Lazio-Inter, un big match dalle mille emozioni. Dopo tantissimi anni passati nella Lazio, prima da calciatore e poi da allenatore, Simone Inzaghi tornerà per la prima volta all’Olimpico da avversario. Per parlare del suo passato in biancoceleste, del suo presente in nerazzurro e non solo, ai microfoni di TuttoSport è intervenuto Sven Göran Eriksson ex allenatore proprio di Lazio e di Simone Inzaghi, con cui conquistò il secondo Scudetto della storia biancoceleste. Eriksson è tornato inizialmente sul passato di Inzaghi da allenatore della Lazio: “E’ stato protagonista per tanti anni, conquistando anche qualche trofeo. E’ capitato pure fosse in lizza per vincere lo scudetto. Tutto con un budget sicuramente inferiore rispetto a quello dei club rivali. Inzaghi nell’élite degli allenatori mondiali? Assolutamente. Ora è un giovane tecnico e può tranquillamente diventare come Mancini o Simeone. Nomino loro due perché Inzaghi ha giocato alla Lazio con entrambi. Può sicuramente seguire il loro percorso”.

Di seguito è tornato sulla sua di Lazio, con diversi giocatori che ha allenato in biancoceleste, diventati oggi stimati allenatori: “Mi fa molto piacere. Eravamo una squadra fortissima, tutti gli atleti erano molto intelligenti a livello calcistico. C’era la mentalità per vincere e la testa per l’abnegazione tattica e tecnica. Una rosa di grandi uomini”.

Sabato prossimo sarà la prima volta da ex per Inzaghi. Ecco cosa pensa Eriksson sulla possibile accoglienza dei tifosi biancocelesti e su che partita ci dobbiamo aspettare: “Spero riceva tanti applausi. Inzaghi ha fatto grandi cose con i biancocelesti. La vita è così, si cambia. Lazio-Inter? Una gara molto interessante, dalle mille emozioni, soprattutto per Inzaghi che dopo una vita in biancoceleste torna a Roma da avversario. Il mio cuore, per ovvie ragioni, batte per la Lazio. Mentre il cervello mi fa pensare che i nerazzurri siano favoriti. Vedremo. In ogni caso mi godrò il match dalla televisione, di sicuro”.

Infine, Sven Göran Eriksson, dopo aver fatto il punto sulle squadre della Serie A, sulla Lazio attuale di Sarri invece non si è voluto sbilanciare: “Eh, non lo so…”.

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

Il neo acquisto Gila è sbarcato a Roma: “Sono felice di essere qui, forza Lazio” – VIDEO

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

Pochi minuti fa il neo acquisto biancoceleste Mario Gila è atterrato a Fiumicino, pronto per le visite mediche di rito previste domani mattina in Paideia. Successivamente volerà ad Auronzo per raggiungere il resto del gruppo biancoceleste. Come riporta Radiosei, ecco le prime parole del difensore spagnolo: “Sono felice di essere qui, forza Lazio!“.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da LazioPress.it (@laziopress.it)

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW